comscore
Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°24° 
Domani 18°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 05 giugno 2020
corriere tv
I soldi sotterrati nel giardino: le ricerche della Guardia di Finanza con la pala meccanica

Cronaca lunedì 23 dicembre 2019 ore 14:56

Alberi su linee elettriche, case 48 ore senza luce

In diversi comuni si registrano black-out prolungati a seguito dei danni provocati dal forte vento. E c'è chi pensa ad una richiesta danni



TERRICCIOLA — Il forte vento di sabato e domenica ha provocato anche numerosi black-out, in genere dovuti ad alberi o rami caduti sui cavi di media e bassa tensione. A distanza di ore Enel ha risolto buona parte delle interruzioni elettriche ma c'è ancora chi è senza corrente.

La maggior parte dei casi riguarda case isolate. Notizie al riguardo arrivano dal comune di Pomarance e da quello di Vicopisano. Mentre a Terricciola sarebbero ancora senza corrente, alcune aree di Selvatelle e di Stibbiolo, a seguito di un black-out iniziato già sabato mattina, attorno alle 3.

"A distanza di oltre 30 ore ormai - racconta l'assessore pomarancino Nicola Fabiani - dobbiamo purtroppo registrare che ci sono ancora una decina di poderi senza energia elettrica, probabilmente una ventina di famiglie circa, tra la zona di Stilano, dove nella notte è stato attivato un solo generatore dei due posizionati alimentando quindi soltanto alcuni dei poderi sprovvisti, oltre a diversi poderi lungo la strada che da Micciano scende verso Ponteginori e il podere San Martino subito fuori Pomarance! Nella notte sono stati posizionati i generatori dalla ditta incaricata da Enel ma da questa mattina non si vede nessuna squadra a lavoro per allacciarli e ripristinare la corrente, come invece era stato previsto e comunicato sia a noi che agli utenti prima per la notte e poi per l’ora di pranzo, senza esito positivo ne’ ricevere ulteriori informazioni!"

"Questa situazione adesso non è veramente più accettabile e sostenibile - ha aggiunto Fabiani -, tant’è che alcuni si sono dovuti organizzare con generatori propri oppure andando a dormire altrove con i bimbi piccoli e persone anziane; perché senza energia elettrica siamo isolati e spesso non si manda il riscaldamento, l’autoclave per l’acqua e il telefono!!!

I consiglieri di opposizione di Terricciola Sicura parlano di "una situazione inaccettabile soprattutto per i più deboli, gli anziani e i bambini". Matteo Arcenni, Elena Baldini Orlandini, Matteo Leggerini e Sauro Colombini raccontano di famiglie che hanno passato due notti al buio senza riscaldamento, costrette anche a buttare quanto conservato in frigorifero in vista del pranzo di Natale. "Noi intendiamo procedere contro l’Enel con una richiesta di risarcimento per i danni subiti - annunciano i quattro di Terricciola Sicura -, mettiamo a disposizione gratuitamente dei cittadini coinvolti in questa spiacevole vicenda il nostro avvocato".

Fissato, per questo, un incontro a Selvatelle, alle 21,10 del 3 gennaio, aperto a tutti gli interessati.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità