Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:18 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ministro Guido Crosetto canta Bella Ciao alla serata con Fiorello per il Bambino Gesù

Attualità mercoledì 02 gennaio 2019 ore 09:03

Tubazione rotta, Piombino resta senz'acqua

Foto di repertorio

I tecnici Asa al lavoro per tentare di riparare nel più breve tempo possibile la rottura della tubazione principale a Montegemoli



PIOMBINO — Dalla mattina del 2 gennaio niente acqua in diverse zone a Piombino. Asa attraverso i suoi canali social ha diffuso le ragioni di questo improvviso stop dell’erogaziine.

“A causa della rottura improvvisa della tubazione principale nella zona di Montegemoli, nelle prossime ore non sarà garantita l’erogazione dell’acqua nel comune di Piombino. - si legge in un avviso condiviso sulla pagina Facebook della società - I tecnici sono al lavoro per assicurare la massima celerità nella risoluzione del problema”. 

Molti piombinesi dovranno aspettare per tornare ad avere acqua a disposizione. Le zone coinvolte sono zona Piazza della Costituzione, via Petrarca, via Trento e Trieste, via Boccaccio, via Rossini, via Hermite, via Doninzetti e via Cimarosa con vie limitrofe aventi alti palazzi, tutta la zona compresa da via 25 Aprile a San Rocco-Montemazzano, via Togliatti, via Einaudi, via De Gasperi, via Pietro Nenni, via Di Vittorio, via De Nicola, via Lizzadri e zona Diaccioni con vie limitrofe aventi alti palazzi.

“Salvo imprevisti, - prosegue la comunicazione - la riparazione si concluderà nelle prime ore del pomeriggio di oggi (2 gennaio). Al ripristino del servizio si manifesteranno fenomeni di intorbidamento, che si esauriranno nel corso di 24 ore”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno