Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:40 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 29 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo, copiosa nevicata a Esterzili

Attualità venerdì 15 ottobre 2021 ore 15:30

Inquilino non paga e trasforma la casa in un B&B

cartello affitto

Il padrone dell’appartamento ci racconta una storia da incubo: non sa ancora quando riavrà l’immobile. E accusa: “La proprietà privata non è tutelata”



RIGNANO SULL'ARNO — Ha preso in affitto un appartamento, non ha pagato il canone e ha allestito nell’abitazione un bed and breakfast. All’insaputa del proprietario. Che tra lungaggini, burocrazia e azioni legali attende da mesi di poter rientrare in possesso dell’immobile.

Una storia da incubo quella che ci ha raccontato M.C. che ha deciso di rendere noto quanto gli è accaduto non solo per mettere in luce le difficoltà cui spesso va incontro chi vuole mettere a frutto la seconda casa ma soprattutto per sottolineare come i proprietari siano poco tutelati dalla legge.

Il signor C. – che vive a Rignano – un paio di anni fa ha dato regolarmente in affitto un appartamento di sua proprietà alla periferia di Firenze ad una persona presentatagli da un’agenzia immobiliare. Tutto a posto, almeno così sembrava. La sorpresa, amara, è arrivata però ben presto: “dopo qualche mese il canone di locazione non è stato più pagato” ci dice.

Inizia così un tira e molla tra le parti sfociato in un procedimento di sfratto per morosità. Il danno per il signor C. è evidente: diverse mensilità non percepite a fronte di spese fisse come Imu e per il condominio oltre a quelle impreviste per l’avvocato che lo assiste.

Mentre il tempo passa e la situazione non si sblocca arriva anche la beffa: in seguito ad un'indagine autonoma della Polizia M.C. viene informato che nella sua proprietà viene svolta attività di B&B. La conferma arriva da un rapido giro su Internet: su decine di siti di case vacanza compare proprio il suo appartamento. Lui – con tutta la famiglia – resta allibito.

A quel punto è stato chiaro – aggiunge il proprietario – che “l'affittuario, dichiaratosi nullatenente durante la causa per morosità e quindi difeso a spese dello Stato, non solo aveva mancato di onorare i suoi debiti ma aveva anche approfittato della situazione per ottenere guadagni illegittimi e peraltro non dichiarati”.

Sul fronte legale l’ultimo passaggio prevedeva che il locatario lasciasse l’appartamento a metà dell’agosto scorso e lo restituisse al legittimo possessore. Ma così non è stato. A questo punto l'unica possibilità per M.C. è aspettare l'intervento dell'Ufficiale Giudiziario che metta fine all’incresciosa situazione che nel frattempo non è cambiata: “Nell'appartamento, nonostante l'intervento della Polizia, viene ancora esercitata l'attività di B&B”.

Una vicenda “all’italiana” verrebbe da dire. “Un caso paradossale” lo definisce M.C. che conta – e spera – di riavere l’appartamento, se tutto va bene, entro la fine dell’anno. La faccenda dovrebbe finalmente risolversi ma M.C. confessa di “essersi sentito abbandonato nel momento del bisogno” e di essersi visto “davanti a una strada sbarrata” per una burocrazia che “rende i tempi di soluzione incerti” e norme che non danno garanzie ai proprietari.

“Ci sono tante situazioni simili alla mia – aggiunge - basta andare sul sito di Confedilizia per leggere storie allucinanti di proprietari che non riescono a percepire l’affitto e a mandare via l’inquilino moroso. Io risolverò a breve la questione, ma non posso non pensare a chi – come un pensionato – vuole mettere a reddito una casa per arrotondare e si trova poi in un incubo. Il disagio che molti vivono deve essere portato alla luce. La politica che fa? – si chiede – Il settore va regolamentato diversamente. I proprietari di case vanno tutelati perché le leggi in vigore non bastano e per cambiarle basterebbe poco, solo la volontà di farlo.”.

Poi l’ultima considerazione, conclusione di questa brutta storia. Quando riavrà l’appartamento che farà? "Probabilmente lo venderò, possibilmente me ne andrò dall'Italia, sicuramente non investirò più un euro in un Paese che non tutela la proprietà privata”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'auto con a bordo una coppia si è ribaltata nella notte. L'uomo è deceduto sul colpo. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, 118 e carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità