Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE16°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 06 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro la prima linea di Kherson, tra carri armati distrutti, morti e russi in fuga

Cronaca giovedì 22 settembre 2016 ore 13:51

Omicidio Catia, la Procura dispone perizia tecnica

Mentre Piter Polverini, accusato dell'omicidio della donna, prosegue nel suo silenzio, la Procura chiederà una perizia tecnica per rafforzare l'accusa



SANSEPOLCRO — Il giovane 23enne accusato dell'omicidio volontario di Catia Dell'Omarino prosegue nel suo silenzio dopo le prime confessioni rilasciate ai carabinieri al momento dell'arresto. 

Per uscire dallo stallo la Procura di Arezzo chiederà una perizia di un super tecnico che potrà esaminare tutte le prove e gli elementi a disposizione degli inquirenti.

Il martello con cui Catia è stata uccisa, ritrovato su indicazione dello stesso Polverini in un cespuglio, l'automobile del padre di Piter dove sarebbe avvenuto il presunto rapporto sessuale, gli esiti della necroscopia sul corpo della donna con le tracce del dna di Piter ritrovate sotto le unghie della donna.

Il super tecnico eseguirà una perizia - non ripetibile - con cui la Procura spera di riuscire a rafforzare l'accusa contro il giovane.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La giovane soccorsa dal personale sanitario del 118 è stata trasferita con l'elicottero Pegaso all'ospedale delle Scotte di Siena, in codice rosso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Attualità