Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°32° 
Domani 18°28° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 20 luglio 2019

Cronaca venerdì 26 agosto 2016 ore 14:48

Tagliano il bosco per costruire una strada

Gli agenti dei Comandi Stazione Forestali hanno provveduto a sequestrare un cantiere stradale lungo la Strada Regionale 258



BADIA TEDALDA — Denunciato il responsabile della ditta esecutrice dei lavori per avere abbattuto un'area boscata in assenza dell' autorizzazione paesaggistica.

Nel corso di un servizio di controllo del territorio gli uomini della Forestale avevano notato che in Comune di Badia Tedalda, località "La svolta del podere", erano in corso di realizzazione dei lavori finalizzati a rettificare un tratto di circa 300 metri della strada regionale nota anche come Passo di Viamaggio.

Per realizzare il nuovo tracciato era stato effettuato il taglio del bosco limitrofo alla strada esistente, taglio che aveva interessato nel complesso una superficie pari a 1200 metri quadrati.

Gli agenti hanno provveduto a verificare che per effettuare il disboscamento fosse stata rilasciata la necessaria autorizzazione ai fini paesaggistici, ma dal controllo è emerso che tale autorizzazione non era stata richiesta.

Pertanto i Forestali hanno provveduto a sequestrare l'intero cantiere stradale, corrispondente a un'area di circa 5000 metri quadrati.

Il responsabile della ditta esecutrice dei lavori stradali è stato denunciato all'Autorità Giudiziaria e sono in corso ulteriori indagini per verificare che non vi siano altri responsabili.

Nel frattempo il sequestro del cantiere è stato convalidato.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca