comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 29 novembre 2020
corriere tv
Myrta Merlino ospita il compagno Marco Tardelli: «Ti presento come campione del mondo?», «Posso darti del tu?»

Attualità venerdì 30 ottobre 2020 ore 13:45

Baccelli rende omaggio alle vittime della strage ferroviaria

Il neo assessore ai trasporti e alle infrastrutture della Regione Toscana Stefano Baccelli alla "Casina dei ricordi" per la sua prima uscita pubblica



VIAREGGIO — Trentadue rose rosse in memoria delle 32 vittime della strage ferroviaria di Viareggio del 29 giugno 2009. A deporle davanti alla casina dei ricordi, memoriale della strage, il neo assessore ai trasporti e alle infrastrutture della regione toscana Stefano Baccelli nella sua prima uscita pubblica. Ad accoglierlo Daniela Rombi e Marco Piagentini, rappresentati dell'associazione dei familiari delle vittime "Il mondo che vorrei". L'assessore Stefano Baccelli in quei giorni terribili di 11 anni fa era presidente della provincia di Lucca ed ha seguito tutta la vicenda a fianco dei familiari delle vittime.

“Per me è naturale e doveroso essere qui. Scegliere questo luogo come meta per la mia prima uscita pubblica in veste di assessore regionale ai trasporti. Non avrebbe potuto essere diversamente”, ha esordito Baccelli “Il mio impegno da neo assessore non poteva che partire da qui - spiega Baccelli - dall’indelebile ricordo di quella notte del giugno 2009, dallo strazio di ciò che vidi in quelle ore, nei giorni e nei mesi successivi, lo stillicidio di dolore che si rinnovava continuamente, i funerali che si celebravano incessantemente, un incubo senza fine. Ed una città, Viareggio, che si strinse in modo commovente attorno a quelle vittime innocenti, ai loro familiari, senza se e senza ma".

"Sono qua alla Casina dei Ricordi nella mia prima uscita pubblica da Assessore regionale semplicemente perché non avrei potuto essere altrove. Questo è il mio posto, vicino alle vittime ed ai loro familiari, fedele ad un impegno che voglio e devo continuare ad onorare".

Per i familiari delle vittime la visita di Baccelli è un messaggio importante di solidarietà e la conferma dell'impegno che il neoassesore continuerà a portare avanti.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità