Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:29 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 07 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Turchia, il terremoto apre delle voragini in strada: auto inghiottite

Cronaca martedì 15 novembre 2022 ore 14:11

Cinquecento episodi di spaccio in 10 mesi, finisce in arresto

polizia a viareggio

Le indagini per ricostruire le dinamiche delle cessioni sono andate avanti a lungo, con 30 persone identificate e ascoltate dalla polizia



VIAREGGIO — La polizia lo ritiene responsabile di qualcosa come 500 cessioni di droga in 10 mesi: è stato arrestato dal personale del commissariato di Viareggio con l'accusa di spaccio di stupefacenti un 21enne destinatario della misura della custodia cautelare in carcere.

Il giovane era stato oggetto di indagine da parte della squadra anticrimine a seguito di un altro arresto, avvenuto lo scorso Gennaio quando era stato trovato in possesso di circa 500 grammi di hashish, bilancini di precisione e materiali vari per il confezionamento delle dosi. Per quei fatti era stato condannato a 1 anno e 6 mesi di reclusione.

Da lì poi è stata sviluppata un'indagine che ha portato a identificare circa 30 suoi 'clienti' regolari, tutti interrogati dalla polizia e segnalati in prefettura come assuntori. Dagli interrogatori è emerso un vasto quadro dell’attività di spaccio del 21enne, con circa 500 cessioni di droga. E' dunque scattata la richiesta in procura di provvedimento restrittivo, e l'istanza è stata accolta. 

Il 12 Novembre scorso ecco i poliziotti presentarsi a casa del giovane. Lui ha tentato di liberarsi di altra droga scaraventandola via dalla finestra, ma è stato peggio: sotto c'erano altri poliziotti che avevano circondato l'abitazione. Nella perquisizione sono stati trovati e sequestrati 120 grammi di hashish, una considerevole somma di denaro, telefoni cellulari e materiale per il confezionamento delle dosi. Il ragazzo è finito dritto nel carcere di Lucca.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Originaria di Milano, in Toscana aveva svolto gran parte della sua carriera. Giallo sulla sua morte, gli investigatori non escludono alcuna ipotesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Spettacoli

Cronaca

Toscani in TV