Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:50 METEO:FIRENZE17°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 02 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Strage allo stadio di Malang (Indonesia): 182 morti dopo l'invasione di campo

Cronaca domenica 30 luglio 2017 ore 09:00

Crollo della pedana al Pucciniano, tre a processo

Nel crollo della piattaforma durante la Turandot rimase ferito il tenore Marco Voleri. Indagato anche il presidente del Festival, Alberto Veronesi.



VIAREGGIO — La procura della Repubblica di Lucca ha disposto la citazione diretta a giudizio per Alberto Veronesi (presidente della Fondazione Festival Pucciniano), Uberto Bonetti (costruttore del montacarichi che crollò, sul quale era seduto in scena durante la rappresentazione il tenore Marco Voleri) ed Adalgisa Mazza (ex presidente della Fondazione Festival Pucciniano) in merito all'incidente del 7 agosto 2015 di cui fu vittima, appunto, il tenore Voleri, durante la rappresentazione di Turandot al GranTeatro all'aperto di Torre del Lago. 

Voleri, nell'incidente di scena, con caduta da un paio dimetri della piattaforma elevatrice dove era posizionato il trono su cui lui stesso sedeva, si fratturò una vertebra. Le lesioni riportate furono causa di importanti limitazioni funzionali permanenti, inoltre il tenore si è dovuto sottoporre a cure e riabilitazioni, e dovette interrompere l'attività artistica.

Nella vicenda, da subito gli accertamenti tecnici della procura avevano ipotizzato inadempienze sulla normativa della sicurezza sul lavoro, anche riguardo ai pubblici spettacoli. 

La Fondazione Festival Pucciniano ritiene infondata sul piano giuridico la contestazione mossa al maestro Veronesi perché, si sostiene, non aveva la possibilità di controllare personalmente e a vista ogni parte e attrezzo di scena.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 78 anni disperso nei boschi dell'Amiata è stato ritrovato senza vita dai volontari che avevano attivato un piano di ricerche a tappeto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca