Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:23 METEO:FIRENZE17°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Alessia Piperno, la ragazza romana arrestata in Iran. I video da Teheran condivisi sui social

Attualità domenica 04 agosto 2019 ore 15:41

La Versilia in lutto per il bimbo morto in piscina

Foto di repertorio

Bandiere a mezz'asta negli stabilimenti balneari per la morte del piccolo di due anni e mezzo deceduto all'ospedale di Massa



VIAREGGIO — La Versilia si è stretta attorno alla famiglia del bambino di due anni e mezzo che ieri è morto all'Opa di Massa dopo due giorni di agonia seguiti alla drammatica caduta nella piscina allestita in casa a Torre del Lago. 

Gli stabilimenti balneari hanno issato le bandiere a mezz'asta e alla famiglia è arrivato il cordoglio dell'associazione 'Il mondo che vorrei' che riunisce i familiari delle vittime della strage di Viareggio. "Non c'è dolore più grande - si legge in una nota - non ci sono paragoni, solo un genitore che ha un figlio morto sa". 

Il bimbo era stato ricoverato all'Opa il 1 agosto dopo l'allarme lanciato dai familiari che lo avevano trovato nella piscina del giardino ormai privo di sensi. Da quanto emerso il bambino era stato fatto rientrare in casa dalla piscina ma poco dopo si era allontanato di nuovo ed aveva salito le scalette finendo nell'acqua. Dopo la rianimazione sul posto il suo cuore aveva ricominciato a battere ma ieri, dopo due giorni di tentativi, è stata accertata la morte cerebrale. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'hanno trovato nella notte accasciato su una panchina. Sul posto carabinieri e soccorritori del 118. E' stato intubato, poi la corsa in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità