Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE16°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 25 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Lavrov all'Onu: «L'Occidente vuole smembrare e cancellare la Russia»

Cronaca venerdì 02 agosto 2019 ore 10:14

Ore di ansia per il bimbo caduto in piscina

Restano gravi le condizioni del bambino di due anni e mezzo trovato agonizzante dalla madre e dalla zia in una piscinetta allestita in giardino



VIAREGGIO — Restano stazionarie ma ancora molto gravi le condizioni del bambino di due anni e mezzo che ieri sera è caduto nella piscina allestita nel giardino della casa di Torre del Lago in cui si trovava con la famiglia (vedi articolo collegato). Il piccolo è ricoverato all'ospedale pediatrico Opa di Massa. 

Da quanto emerso fino a ora, il dramma si è consumato in una manciata di minuti. Il piccolo è uscito in giardino mentre la famiglia si stava preparando per la cena ed è entrato nella piscina bevendo molta acqua fino a perdere conoscenza. A trovarlo sono state la madre e la zia che, insieme al padre, hanno tentato una manovra di rianimazione dopo aver chiesto l'intervento dei sanitari. Poi la corsa all'ospedale. 

Ora restano da valutare gli eventuali danni neurologici che il piccolo potrebbe aver riportato. 

Sul caso indaga la polizia di Viareggio. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' morto sul posto nonostante i tentativi di rianimazione il ragazzo di 26 anni alla guida dell'auto coinvolta nel drammatico incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca