Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:23 METEO:FIRENZE18°28°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 26 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Un testimone dell'incidente di Satnam: «Abbiamo chiesto a Lovato di chiamare i soccorsi, ma lui diceva che era morto»
Un testimone dell'incidente di Satnam: «Abbiamo chiesto a Lovato di chiamare i soccorsi, ma lui diceva che era morto»

Attualità venerdì 03 febbraio 2023 ore 16:49

Incendi, nasce la comunità di autoprotezione

Il taglio del nastro

Le due Firewise toscane, entrambe nel Pisano, sono le prime costituite in Italia. Obiettivo: tutelare persone e territorio, e farlo insieme



VICOPISANO — Proteggersi dagli incendi e dal rischio che divampino, gestirli e farlo insieme: sono le Comunità di autoprotezione antincendi boschivi (Firewise) con cui la Toscana è apripista a livello nazionale con due realtà entrambe nel Pisano. La seconda si è costituita ufficialmente oggi a Vicopisano in località Via Crucis-Pereto, e segue quella che a Maggio 2022 si era costituita a Calci, nella zona di Villana.

La parola d'ordine all'interno delle Comunità è consapevolezza: rispetto a cosa può generale il pericolo di incendi, così da intervenire prima scongiurandoli, e rispetto al da farsi nelle gestione degli interventi. Tutto questo fa autoprotezione a livello collettivo. Di comunità, per l'appunto.

All’evento oggi insieme ai cittadini residenti e alle loro associazioni c'erano presenti la vicepresidente e assessora all’agricoltura e alle foreste Stefania Saccardi, il sindaco di Vicopisano Matteo Ferrucci, i rappresentanti dell’Unione Montana Alta Val di Cecina, di Anci, Associazioni di volontariato Aib, carabinieri forestali, vigili del fuoco e Comune di Calci.

La vicepresidente Saccardi ha ricordato come talvolta gli incendi si siano generati in prossimità delle case, mettendo anche a rischio le persone, anche a causa del carico eccessivo di combustibile vegetale e della sua vicinanza alle abitazioni. Per rendere efficaci le fasce di protezione e gli spazi difensivi previsti dal piano Aib il coinvolgimento dei Comuni e dei residenti diviene fondamentale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno