Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 23 febbraio 2020

Cronaca martedì 26 febbraio 2019 ore 10:37

Il rogo partito per sbaglio dal falò di rovi

Un pensionato ha dato fuoco ai rovi nel suo podere ed ha innescato l'incendio sul Serra. Botta e risposta coi vigili del fuoco per l'intervento



VICOPISANO — E' stato il pensionato ottantenne che ha innescato per sbaglio il rogo sul Monte Serra a dare per primo l'allarme. L'ottantenne ha causato il rogo bruciando dei rovi nel suo podere, le fiamme spinte dal vento si sono poi sparse a macchia d'olio. Ma parlando coi cronisti giunti sul posto ha denunciato il ritardo dell'arrivo dei vigili del fuoco dicendo "Se fossero arrivati prima, il danno si poteva evitare".

A queste affermazioni hanno risposto subito dal Comando provinciale dei Vigili del Fuoco: "La chiamata al 115 è arrivata alle 9 e 57 e alle 10 e 13 la prima squadra del distaccamento di Cascina era già sul posto". Sedici minuti dopo, quindi, "Tutto documentato e a disposizione dell'autorità giudiziaria.

L'incendio è ancora attivo e gli operai forestali e i volontari stanno ancora lavorando per circoscriverlo. La superficie interessata è di circa 300 ettari e sul posto sono impegnati tre Canadair e un elicottero.



Tag

Coronavirus, Conte: «Famiglia in quarantena si è spostata al Sud»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca