Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:59 METEO:FIRENZE22°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 23 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trump prende in giro Kamala Harris: «La chiamo 'Laughing Kamala', è pazza»
Trump prende in giro Kamala Harris: «La chiamo 'Laughing Kamala', è pazza»

Attualità lunedì 10 novembre 2014 ore 15:51

A gennaio primi esiti dell'inchiesta sull'argine

Il reato ipotizzato dalla procura é disastro colposo a carico non di enti ma di singole persone che possano essere ritenute responsabili del crollo



MASSA CARRARA — Intervistato dal Corriere fiorentino il procuratore di Massa Aldo Giubilaro ha spiegato di aver affidato a un consulente l'incarico di fare i primi accertamenti nel punto in cui l'argine del Carrione non ha retto.

"Per il deposito saranno indispensabili un paio di mesi, quindi a fine gennaio ci potranno essere le prime conclusioni" ha detto il procuratore.

La procura ha disposto l'acquisizione di documentazioni da vari uffici pubblici.

"il procedimento verrà aperto non nei confronti di un ente - ha dichiarato ancora Giubilaro  - ma dei singoli soggetti, di questo o di quest'altro ente, che possano essere ritenuti responsabili" 

Le indagini dovrebbero quindi arrivare a conclusione entro la prossima primavera

"Il fatto é abbastanza circoscritto - ha concluso il procuratore - Procederemo verso chi risulterà essere responsabile".

Il governatore Enrico Rossi intanto ha chiesto che gli siano consegnati i rilievi aerofotogrammetrici della regione, per verificare come si presenta oggi il territorio toscano e ricostruire nel tempo le sequenze delle alluvioni.

"Potremo così documentare che in Toscana si è costruito in aree sbagliate - ha sottolineato Rossi - e proveremo la perversa alleanza fra finanza e mattone".

Con questo materiale sarà realizzata anche una mostra itinerante.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno