Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:25 METEO:FIRENZE7°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 28 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Usa, afroamericano ucciso dalla polizia: esplode la protesta

Attualità lunedì 24 febbraio 2020 ore 09:50

Coronavirus, la montagna pistoiese alza la guardia

I sindaci di Abetone Cutigliano e San Marcello Piteglio hanno imposto di comunicare le richieste di affitto per prevenire arrivi dalle zone a rischio



ABETONE-CUTIGLIANO — Il contagio da coronavirus ha fatto alzare la guardia anche sulla montagna pistoiese. I sindaci di Abetone Cutigliano Diego Petrucci e di San Marcello Piteglio Luca Marmo hanno emanato nelle scorse ore due ordinanze che impongono a tutti i proprietari di case  in affitto e alle strutture ricettive sulla montagna pistoiese di comunicare le eventuali richieste di affitto in arrivo per monitorare gli eventuali arrivi di persone dalle zone a rischio.

Nell'ordinanza del Comune di San Marcello Piteglio si legge infatti che "le richieste in questione sono in forte accelerazione" e che esiste "il fondato sospetto che tali richieste possano provenire da persone provenienti dalle aree ad alto rischio di contagio così come individuate dall'Organizzazione Mondiale della Sanità". Da qui l'obbligo "per quanto riguarda i soggetti proprietari di immobili di comunicare al Comune di San Marcello Piteglio con immediatezza e comunque non oltre le 12 ore dalla sottoscrizione del contratto, le locazioni attivate, al fine di poter attivare i necessari controlli sul locatario affinché, se soggetto sensibile, si sottoponga alla profilassi così come disposta dalla richiamata ordinanza della Regione Toscana". "Per quanto riguarda le strutture ricettive di qualsiasi tipologia di comunicare al Comune di San Marcello Piteglio, con immediatezza, e comunque non oltre le 12 ore dall'accensione del rapporto, con le stesse finalità di cui al punto precedente". 

L'ordinanza firmata dal sindaco di Abetone Cutigliano Diego Petrucci, che ha anche pubblicato un post su Facebook per rendere noto il provvedimento che impone ai "proprietari di immobili di comunicare al Comune di Abetone Cutigliano con immediatezza qualsiasi eventuale richiesta di locazione al fine di poter verificare il richiedente e, nel caso di soggetto sensibile, se lo stesso ha rispettato le prescrizioni di cui in premessa". Stesso provvedimento nei confrionti dei proprietari di strutture ricettive.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il dottore, 42 anni, si è reso conto di quanto gli stava accadendo mentre era impegnato nel turno di notte. Corsa in ospedale in codice rosso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca