Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:07 METEO:FIRENZE15°24°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 04 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il Prof. Parisi su Alain Aspect, John F. Clauser e Anton Zellinger vincitori del Nobel per la Fisica 2022: «Lavoro eccezionale per lo sviluppo del computer quantistico che cambierà la nostra vita»

Cronaca lunedì 15 maggio 2017 ore 13:22

All'aeroporto con 110 ovuli di eroina in pancia

I carabinieri hanno arrestato un corriere della droga proveniente dalla Germania. L'uomo, un nigeriano di 30 anni, è stato preso al Vespucci



FIRENZE — E' atterrato all'aeroporto Vespucci ma i carabinieri lo hanno subito notato. Il tutto è avvenuto all’interno della sala arrivi internazionali dello scalo dove i militari hanno cercato di capire di più sul viaggio del nigeriano e non si sono lasciati convincere dalle contraddittorie e incerte affermazioni.

Quando i militari hanno detto al 30enne che lo avrebbero portato all'ospedale di Careggi per escludere la presenza di sostanze stupefacenti all’interno del corpo, a quel punto è crollato riferendo che trasportava droga.

I 110 ovuli li nascondeva nello stomaco e solo dopo 13 ore i militari sono riusciti a recuperare tutto. L’uomo è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Per il 30enne si sono aperte le porte del carcere di Sollicciano.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A scoprire i corpi dei due, fiorentini, sono stati i carabinieri a seguito dell'allarme lanciato da una donna che non riusciva a contattarli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità