Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 00:05 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 04 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Laura Pausini si commuove dopo la vittoria del Golden Globe: «Sono molto emozionata»

Attualità lunedì 18 gennaio 2021 ore 18:25

Altri 22 morti per Covid in Toscana, 7 casi gravi in più

E' risultato positivo il 13% dei casi sospetti sottoposti a tampone. Dopo molti giorni di diminuzione, aumentano i ricoverati in ospedale



TOSCANA — Purtroppo continua la lunga serie di decessi per Covid in Toscana e anche nel bollettino regionale di oggi ne sono stati inseriti 22, 15 uomini e 7 donne con un'età media di 85 anni e residenti 7 nella provincia di Firenze, 3 in quella di Prato, 3 nel pistoiese, 3 in Lucchesia, 2 nel pisano, 1 nel livornese e 3 in provincia di Siena. Il totale delle vittime sale quindi a 3.994.

Nelle ultime 24 ore in Toscana sono stati individuati 345 nuovi positivi sottoponendo al tampone 2.651 casi sospetti di cui è risultato contagiatp il 13% (ieri la percentuale era molto più bassa, 8,4). Considerando anche i tamponi di controllo si arriva a 5.057 test a cui si aggiungono 1.837 tamponi antigenici rapidi. Per qunto riguarda le Asl di competenza, 120 dei nuovi casi sono stati riscontrati nell'Asl Centro, 143 nella Nord Ovest, 82 nella Sud est.

Nel bollettino Covid odierno ci sono 184 in più e portano il totale a 115.870, il  90,4% del numero complessivo di contagiati dal SarsCov2.

Gli attualmente positivi quindi sono oggi 8.333,  in aumento dell'1,6% rispetto a ieri. E aumentano purtroppo, dopo molte settimane di calo, anche i ricoverati in ospedale nei letti Covid, oggi sono 29 in più per un totale di 845 degenti, di cui 125 sono gravi e in terapia intensiva (7 in più rispetto a ieri). 

In aumento anche i positivi in isolamento a casa, oggi sono 7.488 (100 in più rispetto a ieri), e i contatti stretti di persone che hanno contrartto l'infezione, anche loro in quarantena sotto la sorveglianza delle Asl: oggi sono 13.216, 355 in più rispetto a ieri. (Asl Centro 3.512, Nord Ovest 5.560, Sud Est 4.144).

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione delle ultime 24 ore:

- Sono 35.680 i casi complessivi ad oggi a Firenze (72 in più rispetto a ieri), 10.933 a Prato (13 in più), 10.898 a Pistoia (25 in più), 

- 8.049 a Massa (37 in più), 13.315 a Lucca (23 in più), 17.557 a Pisa (30 in più), 9.635 a Livorno (63 in più), 

- 11.520 ad Arezzo (29 in più), 5.715 a Siena (44 in più), 4.340 a Grosseto (9 in più).

CAMPAGNA VACCINALE

Alle 12 di oggi in Toscana sono state effettuate complessivamente 70.514 vaccinazioni, 2.444 in più rispetto a ieri (+3,6%). La Toscana è all'ottavo posto in Italia per percentuale di dosi somministrate rispetto a quelle ricevute dalla Pfizer (il 82,1%). Il tasso di vaccinazioni effettuate è di 1.891 ogni 100mila abitanti contro una media italiana leggermente superiore: 1.911 per 100mila. Questo rallentamento è dovuto alla decisione unilaterale della Pfizer, l'azienda americana produttrice del vaccino anti-Covid, di ridurre di oltre il 30% la fornitura settimanale della Toscana e di altre regioni. Quindi buona parte dei vaccini, al momento, viene utilizzata per fare il richiamo a chi ha già ricevuto la prima somministrazione. Il commissario per l'emergenza Covid Arcuri ha ricevuto rassicurazioni dall'azienda che il problema è limitato a questa settimana e che dalla prossima la fornitura sarà analoga alle prime tre e anche i 10mila vaccini mancanti arriveranno a destinazione quanto prima.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS