Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:20 METEO:FIRENZE20°33°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 14 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Berlusconi: «Io al Quirinale? È fuori dalla mia testa Sono soddisfatto dalla vita»

Cronaca sabato 04 novembre 2017 ore 12:23

Banda dei parcometri, tempo scaduto

I carabinieri hanno arrestato tre persone e stanno ricercando l'ultimo componente. I quattro hanno colpito in tutta Italia, anche in Versilia



ANCONA — I carabinieri di Osimo e Numana hanno arrestato tre uomini, di nazionalità rumena e cercano un quarto connazionale. Sono i componenti della banda dei parcometri, hanno colpito in diverse parti d'Italia. Tra queste Sirolo (Ancona), Pietrasanta (Lucca), Riccione (Rimini), Lugo (Ravenna) e Cesenatico (Forlì Cesena).

La serie di furti aggravati messa a segno dai quattro ha provocato danni agli strumenti per almeno 35mila euro. I malviventi usavano un trapano elettrico e un piede di porco per forzare i parcometri. 

Erano molto organizzati: cambiavano spesso auto e schede dei cellulari e si spostavano ogni giorno in diverse città italiane. Le indagini sono partite dopo la denuncia fatta da un dipendente comunale di Sirolo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tragedia nella notte per un uomo di 54 anni, tedesco, che ha perso la vita dopo un volo da un'altezza di 3 metri circa. Vani per lui i soccorsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca