Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:50 METEO:FIRENZE21°32°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 09 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Olivia Newton John: la trasformazione nel finale di «Grease»

Cronaca venerdì 18 febbraio 2022 ore 18:40

Cagnetta massacrata di botte, denunciato il vicino

Foto di archivio

Ha appena 4 mesi la cagnolina rimasta vittima di un'aggressione da parte del vicino di casa. Era sfuggita al padrone per curiosare nei dintorni



CAVRIGLIA — Avrebbe massacrato a bastonate una cagnetta di 4 mesi sorpresa a curiosare nel suo terreno, per questo motivo un uomo di 70 anni è stato denunciato dai carabinieri di Cavriglia per il reato maltrattamento di animali. La cagnolina è finita in prognosi riservata ma non sarebbe in pericolo di vita.

Tutto è cominciato circa una settimana fa quando il proprietario della cucciola di pastore cecoslovacco ha ritrovato la piccola con evidenti segni di violenze.

I militari della vicina stazione hanno effettuato un sopralluogo e raccolto alcune testimonianze.

A quanto si apprende dalla possibile ricostruzione dei fatti la cagnetta sarebbe sfuggita al padrone per entrare nel terreno del vicino dove l'anziano denunciato l'avrebbe colpita ripetutamente con un bastone.

Un anno fa a Montevarchi una gattina rimase uccisa sotto i colpi di una carabina ad aria compressa. Per l'accaduto fu denunciato un uomo di 60 anni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una vettura contromano sulla Firenze Pisa Livorno si è scontrata con altre due automobili. Cinque persone sono rimaste ferite nell'incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca