Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:40 METEO:FIRENZE20°29°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 29 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Assalto a Capitol Hill, Cassidy Hutchinson: «Trump sapeva che i manifestanti erano armati»

Attualità venerdì 04 agosto 2017 ore 10:17

Una nuova specie nei fondali toscani

La nuova specie si presenta così. Foto: Arpat

Nelle sabbie profonde del Tirreno è presente anche la Caulleriella mediterranea. La scoperta è avvenuta durante i monitoraggi Arpat



LIVORNO — I fondali sabbiosi del Tirreno antistanti la Toscana aggiungono un posto a tavola per il polichete Caulleriella mediterranea: a darne notizia è l'Agenzia regionale per la protezione ambientale (Arpat) durante i cui monitoraggi e campionamenti è stata rilevata la sua presenza "in molteplici località tirreniche su sabbia a circa 10 metri di profondità, dove rappresentava fino al 6 per cento della totale abbondanza di organismi".

La nuova specie - il cui nome competo è Caulleriella mediterranea Lezzi 2017, dal cognome dello studioso Marco Lezzi che la ha descritta nel maggio scorso entro una pubblicazione sul The European Zoological Journal - è un anellide appartenente alla famiglia Cirratulidae, con corpo vermiforme di 2,5 centimetri ricoperto da tentacoli e branchie e una forma particolare delle appendici chiamate chete.

"Non è un caso - scrive Arpat in una nota - aver scoperto e dato un nome ad una specie appartenente a questa famiglia; è infatti risaputo dalla comunità scientifica che tale macrogruppo è largamente sconosciuto e la sua biodiversità sottostimata". Di questo organismo prima del rinvenimento Arpat non esistevano affini, anche se l'Agenzia specifica che "il concetto di 'nuova' specie non significa che non esisteva prima del suo ritrovamento ma semplicemente che se ne ignorava l’esistenza".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allarme per l'auto ribaltata fuori strada è scattato all'alba. Accorsi vigili del fuoco e sanitari. Per il conducente non c'è stato nulla da fare
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca