Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:40 METEO:FIRENZE16°19°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 29 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Samantha Cristoforetti è la prima comandante della Iss: «Grazie all'Italia se sono qui»

Attualità giovedì 31 agosto 2017 ore 11:40

Morìa di lecce e muggini sulla spiaggia

Uno dei pesci raccolti durante le verifiche. Foto: Arpat

L'allarme per i pesci morti all'altezza del fosso bianco è scattato martedì sera e Arpat sta ancora analizzando i campioni raccolti



ROSIGNANO MARITTIMO — Pesci morti, in gran parte lecce e muggini, lungo la battigia all'altezza del fosso bianco: l'allarme è scattato martedì sera e i tecnici Arpat, allertati dalla protezione civile, si sono subito recati sulla spiaggia di Rosignano Marittimo per effettuare i controlli e le campionature. 

"Durante il prelievo dei campioni di acqua di mare, lungo la battigia, soprattutto nel tratto a sud dello scarico generale della Società Solvay - dettaglia ancora Arpat - venivano ancora rinvenuti diversi pesci morti appartenenti alla specie Trachinotus ovatus (leccia stella) e alla specie Mugil cephalus (muggini/cefali)".

Le analisi, fa sapere Arpat in una nota, sono ancora in corso sia sui campioni raccolti dai tecnici allo scarico a mare della Solvay, il fosso bianco appunto, sia a monte e a valle del punto di scarico, sia sull'acqua di mare: "Dopo aver effettuato un campionamento istantaneo allo scarico generale verso le ore 21 per la ricerca del parametro ammoniaca e test di tossicità acuta - scrive l'Agenzia regionale - sono stati effettuati successivamente 6 campionamenti, 3 a sud e 3 a nord dallo scarico generale della Società Solvay, di acqua di mare finalizzati alla ricerca del parametro ammoniaca".

Arpat spiega di aver proceduto in questa direzione poiché proprio nella mattinata dello stesso martedì i cittadini della zona avevano segnalato un forte odore di ammoniaca, e si vuol capire se i due eventi possano essere collegati.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le ragazza ha 16 anni ed è grave. I mezzi coinvolti sono l'utilitaria a su cui viaggiavano le due donne e un furgone van con 5 persone a bordo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Attualità