Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:32 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 26 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, l'enorme squarcio che si è aperto sulla montagna: la frana vista dall'alto

Cronaca mercoledì 24 febbraio 2016 ore 08:26

Banca Etruria e il fattore bancarotta fraudolenta

Il liquidatore della vecchia banca dovrà presentare entro l'8 aprile l'approfondimento richiesto dai pm per l'apertura del nuovo filone d'inchiesta



AREZZO — La scadenza dell'8 aprile per il commissario liquidatore Giuseppe Santoni è stata fissata dal titolare delle indagini su Banca  Etruria, il  procuratore Roberto Rossi.

La nuova documentazione e i risultati di altre verifiche effettuate dalla Guardia di Finanza negli ultimi giorni sono necessari per l'apertura del quinto fascicolo d'inchiesta, quello sulla bancarotta fraudolenta a carico del membri dell'ultimo consiglio di amministrazione della vecchia Banca Etruria, fra cui l'ex presidente Lorenzo Rosi e l'ex vicepresidente Pierluigi Boschi, padre del ministro Maria Elena.

Proseguono anche le indagini avviate alla luce degli esposti presentati da circa 300 risparmiatori e quelle sul conflitto di interessi in cui sono indagati ancora Lorenzo Rosi e il dirigente Luciano Nataloni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'operaio è stato raggiunto dalle fiamme divampate nei locali dell'azienda. Soccorso in codice rosso, le sue condizioni sono serie
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Attualità

Cronaca

Attualità