Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:47 METEO:FIRENZE22°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 22 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trump prende in giro Kamala Harris: «La chiamo 'Laughing Kamala', è pazza»
Trump prende in giro Kamala Harris: «La chiamo 'Laughing Kamala', è pazza»

Attualità mercoledì 20 settembre 2023 ore 15:40

Nuovo caso di febbre Dengue individuato in Toscana

zanzara

A 24 ore dalla scoperta di un caso sospetto sempre nell'Aretino, è emerso un contagio che ha fatto scattare l'intervento urgente di disinfestazione



AREZZO — Altro caso di virus Dengue in Toscana, ancora nell'Aretino dove già ieri era emerso un caso sospetto nell'area valdarnese. Questa volta il contagio è stato individuato nella città di Arezzo, facendo scattare l'ordinanza di disinfestazione urgente da parte del sindaco Alessandro Ghinelli.

Il paziente ha manifestato l'infezione dopo il rientro dall'estero, dove avrebbe contratto il virus. E' stato ricoverato presso l'ospedale San Donato di Arezzo. La disinfestazione interessa sia la zona dove ha soggiornato prima del ricovero, sia quella circostante il presidio ospedaliero.

L'intervento verrà effettuato in orario notturno, dalle 23 di oggi alle 5 di domani, nelle aree pubbliche, caditoie stradali e pozzetti, aree private, aree verdi di pertinenza delle abitazioni presenti nell’arco di 200 metri dai punti critici.

Ai residenti, amministratori condominiali, operatori commerciali, gestori di attività produttive e in generale a tutti coloro che abbiano l’effettiva disponibilità di aree aperte o abitazioni, è richiesto di permettere l’accesso degli addetti alla disinfestazione per l’effettuazione dei trattamenti e di attenersi a quanto da loro indicato.

Le precauzioni da adottare

Queste le precauzioni da adottare durante il trattamento: rimanere in casa con finestre e porte ben chiuse e sospendere il funzionamento di impianti di ricambio d’aria, tenere al chiuso gli animali domestici e proteggere i loro ricoveri e suppellettili con teli di plastica. 

Considerato che i prodotti insetticidi potrebbero ricadere sui terreni si suggerisce, prima del trattamento, di raccogliere la verdura e la frutta degli orti o proteggere le piante con teli di plastica.

A seguito della disinfestazione si raccomanda di rispettare un intervallo di 15 giorni prima di consumare frutta e verdura che siano state eventualmente irrorate, lavare abbondantemente e sbucciare la frutta prima del consumo, procedere con guanti lavabili o a perdere alla pulizia di mobili, suppellettili e giochi dei bambini lasciati all’esterno che siano risultati esposti al trattamento. 

In caso di contatto accidentale con il prodotto insetticida, occorre lavare la parte interessata con acqua e sapone.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno