Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:10 METEO:FIRENZE20°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 03 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Tu si 'na cosa grande», l'emozione di Paola Turci che canta per Francesca Pascale

Attualità giovedì 07 aprile 2022 ore 19:08

All'università di Arezzo una prof da Kiev

Lunedì la docente Yulija Chernyshova terrà la sua prima lezione al Campus del Pionta in lingue slave. E' dovuta fuggire dall'Ucraina a causa della guerra



AREZZO — Prenderà servizio lunedì, 11 aprile, al campus del Pionta di Arezzo in qualità di visiting professor di lingue slave orientali Yulija Chernyshova, docente dell'università di Kiev, che è stata costretta a lasciare l'Ucraina a causa della guerra.

Alle 12 la professoressa terrà la sua prima lezione. E nell'occasione sarà in città anche il rettore Francesco Frati, al vertice dell'ateneo senese di cui fa parte la sede aretina.

Il visiting professor è una figura aggiuntiva che va ad integrare insegnamenti già presenti. L'arrivo della professoressa Chernyshova va ad aggiungere un ulteriore tassello all'inarrestabile spirito di accoglienza dimostrato dal territorio aretino, come da tutta la provincia.

La docente è stata costretta ad abbandonare il suo Paese per l'esplosione del conflitto. Ad Arezzo l'avrebbe portata il network di ricercatori, docenti e università che da sempre va oltre i confini geografici o politici. Un aspetto questo degli atenei che ha costantemente consentito unione e collegamenti nel nome della cultura.

E in questo caso l'ospitalità non si è limitata a garantire abitazione e servizi. Ma la prof di Kiev potrà anche proseguire a fare il suo lavoro, nel solco del riconoscimento di una grande competenza professionale. E l'Italia, come Arezzo e la sua provincia, stanno facendo proprio questo. Stanno cercando di garantire una nuova vita, nel vero senso della parola, a tutte le persone che sono dovute fuggire dalle proprie case e dalla propria terra.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto nella notte. Una volta sul posto i soccorritori non hanno potuto far altro che constatare il decesso del giovane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità