Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°31° 
Domani 21°32° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 21 luglio 2019

Attualità giovedì 31 luglio 2014 ore 18:31

Asl toscane, 404 milioni per pagare i fornitori

Servizio di Tommaso Tafi

Con una variazione di bilancio il Consiglio regionale ha dato il via libera ad alcuni provvedimenti a favore di piccole imprese e scuole pubbliche



FIRENZE — L'ultimo Consiglio regionale prima della pausa estiva ha messo mano ai conti della Regione, disponendo alcune modifiche del bilancio consuntivo del 2014. Prima fra tutte quella che autorizza il pagamento dei debiti della pubblica amministrazione, in particolare quelli contratti dalle Asl con i fornitori.

Il ministero del Tesoro anticiperà 404 milioni di euro per permettere alle aziende ospedaliere della toscana di saldare parte dei propri debiti, riducendo anche i tempi di pagamento che scenderanno così sotto quota 90 giorni.

Con la variazione di bilancio disposta dal consiglio è stato anche possibile rimpinguare il fondo per il credito alle microimprese, prevedere un finanziamento di un milione di euro in vista del bando per il sostegno all'editoria che dovrebbe uscire in autunno, e dimezzare il finanziamento alle scuole paritarie: dal milione previsto si passerà a 500 mila euro, il resto sarà destinato alle classi Pegaso.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca