Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE7°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Audio - Dentro la macchina di Messina Denaro con la foto scattata da lui: «Sono fermo per sta commemorazione della m...»

Cronaca martedì 09 maggio 2017 ore 22:00

In fuga dalla chiesa con l'antico bassorilievo

Un pannello in marmo è stato trafugato dalla chiesa di San Caprasio. A scoprire il furto è stato il parroco don Giovanni Perini. E' il terzo furto



AULLA — Il pregevole pannello in marmo della prima metà del 1600 è stato rubato nella tarda mattinata, nella chiesa di San Caprasio. A scoprire il furto il parroco, don Giovanni Perini.

L'opera raffigura la Madonna con Bambino che fa baciare la corona del rosario ad un cappuccino con bisaccia, inginocchiato, che a sua volta porge alla Madonna un cuore. 

E' la terza volta che la chiesa subisce un furto: anni fa erano state asportate le sette spade d'argento della Madonna Addolorata, dono, nella prima metà del 1800 della famiglia Ceschi. Lo scorso anno fu rubata un'acquasantiera che era utilizzata come fonte battesimale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il violento impatto ha coinvolto un'auto e un furgoncino. Due tra i feriti sono in condizioni più serie. Altri incidenti a Sinalunga e a Lucca
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca