Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:06 METEO:FIRENZE10°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Beppe Sala, le minacce la pazienza e l'incoscienza

Attualità martedì 21 settembre 2021 ore 18:10

Autismo, le famiglie deluse attaccano la Regione

Il coordinamento toscano delle associazioni per l'autismo

Il Coordinamento delle associazioni per l'autismo: "Siamo stati lasciati soli, leggi e delibere non vengono attuate, basta con questo gioco perverso"



FIRENZE — E' un comunicato pieno di rabbia e di amarezza quello diffuso dal Coordinamento Toscano delle famiglie per l'Autismo, che raggruppa 17 associazioni in tutta la Regione. 

Mercoledì 8 settembre si è svolta un’audizione davanti alla commissione sanità del Consiglio regionale dove è intervenuta Simona Vasile, presidente dell'associazione Iron Mamme di Grosseto. "L'audizione aveva come obbiettivo il mettere in evidenza bisogni e carenze nel percorso di presa in carico delle persone con autismo - si legge nella nota - Qui finisce la cronaca di una riunione inutile che ha frustrato e mortificato l’impegno delle associazioni e anche il lavoro fatto negli anni dalla stessa Regione Toscana".

"I bisogni e le necessità delle persone con autismo sono ben noti a tutti e in modo particolare ai consiglieri regionali che erano presenti in commissione - scrivono ancora i rappresentanti del Coordinamento - Già nel Settembre 2019 si era svolta un'audizione davanti alla stessa commissione e qui era stata elaborata una risoluzione eonsiliare, poi votata all'unanimità in Consiglio Regionale, in cui erano ben evidenziati i bisogni delle persone autistiche e delle famiglie ed erano altrettanto chiari gli obbiettivi e le azioni necessarie con cui il Consiglio impegnava la Giunta". 

Da quel primo atto ufficiale era scaturita una delibera della giunta regionale che conteneva le linee di indirizzo per la diagnosi precoce e la presa in carico dei disturbi dello spettro autistico nel corso della vita. "Una delibera che, se applicata, già darebbe le risposte dovute" spiegano le associazioni. E invece niente è stato fatto.

"Ecco, per noi la riunione finisce qui, dove non si attuano delibere e leggi scritte da anni, dove non si programma nulla e non si fa seguito alle cose che vengono dichiarate, scritte e poi votate - scrive il Coordinamento - Le famiglie e le persone autistiche vengono ancora una volta lasciate sole. Gli unici progetti sui quali le istituzioni sembrano lavorare sono anche quelli più antistorici come la creazione di nuovi istituti o villaggi per autistici come quello in progettazione a Empoli in località Terrafino".

"Insomma, se ce n’era bisogno, abbiamo avuto dimostrazione che passano gli anni, cambiano gli interlocutori politici, ma la strategia delle istituzioni verso i più fragili rimane sempre quella di decidere senza ascoltare le famiglie e disattendere tutte le leggi esistenti, semplicemente reiterando il perverso gioco delle riunioni, dei documenti programmatici, delle commissioni di lavoro ed altro - conclude la nota - Il Coordinamento Toscano famiglie per l’Autismo a questo gioco non ci sta e si batterà sempre con tutti i mezzi leciti e democratici, per il bene dei propri cari e per i diritti delle persone più fragili".

Le associazioni che fanno parte del coordinamento sono: Autismo Toscana; Autismo Arezzo; Autismo Casa di Ventignano Empoli; Orizzonte Autismo Prato; Autismo Livorno; Autismo Apuania Massa Carrara; Autismo Siena Piccolo Principe; Iron Mamme Autismo Grosseto; Autismo Toscana sezione Firenze; Associazione Agrabah Pistoia; Autismo Pisa e Valdera; Autismo in blu Valdinievole Pistoia; Angsa Toscana Lucca; Autismo Firenze; T.a.r.t.a. Blu, Valdera Valdicecina; Associazione Luce, Lucca.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il ragazzo e la ragazza erano appartati in auto nella zona delle Cascine. L'aggressore ha 25 anni ed è accusato di tentato omicidio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca