Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:15 METEO:FIRENZE21°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 21 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Plastica monouso: perché lo stop dell'Ue a quella biodegradabile colpisce solo l'Italia

Attualità lunedì 10 novembre 2014 ore 14:36

Autisti Ataf: "I disservizi non sono colpa nostra"

I sindacati hanno organizzato un volantinaggio alla stazione per informare l'utenza dei danni della privatizzazione, che ha tagliato autisti e risorse



FIRENZE — Le corse che saltano? Colpa dei lavori della Tramvia, dell'indisciplinatezza dei motorini e delle auto in doppia fila e di chi non garantisce che le corsie preferenziali restino preferenziali. Autisti che guidano come se fossero al volante di Formula 1? Colpa dei tempi di percorrenza che non tengono conto della conformazione stradale di Firenze. 

Sono questi alcuni degli argomenti messi in fila dai segretari delle sigle sindacali di categoria - Filt Cgil, Fit Cisl, Uilt, Faisal e Ugl - e riportati sul volantino distribuito ai passeggeri dei bus fiorentini alla stazione di Santa Maria Novella a Firenze.
Un volantinaggio per difendere il lavoro dei conducenti che, secondo i sindacati, "con la loro professionalità sono gli unici a garantire un servizio essenziale come quello del trasporto di qualità". Un servizio che rimane tale nonostante la privatizzazione che per gli autisti ha avuto due effetti: quello di un taglio di 200 posti di lavoro in due anni e un abbattimento dei contributi pubblici, con lo Stato, il Comune e la Regione che hanno ridotto il sostegno ad Ataf. "Come si fa in questo modo ad offrire un servizio migliore ai cittadini?" si domandano i sindacati, che hanno chiesto quindi una sponda da parte degli utenti.

Leoni, Faisa/cisal su privatizzazione Ataf - Dichiarazione
Formichetti, Fit Cisl su disservizi Ataf - Dichiarazione
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sul portale regionale possono prendere l'appuntamento solo over60 e fragili. L'ira del governatore Giani, le rassicurazioni del commissario Figliuolo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità