Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 7° 
Domani 5° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 20 gennaio 2020

Attualità sabato 13 dicembre 2014 ore 13:32

Autorità idrica, Nogarin vicepresidente

Il neopresidente Emilio Bonifazi ha scelto come suo vice il sindaco di Livorno: "Le sue idee ci aiuteranno a svolgere le nostre funzioni al meglio"



FIRENZE — Dopo essere stato a un passo dalla poltrona più importante dell'Autorità idrica toscana, il sindaco di Livorno, il pentastellato Filippo Nogarin dovrà accontentarsi di fare il braccio destro di Emilio Bonifazi, primo cittadino di Grosseto.

Il consiglio direttivo dell'Ait ha infatti dato il via libera all'unanimità alla nomina di Nogarin alla vicepresidenza dell'Autorità preposta al controllo del sistema idrico regionale, così come chiest dallo stesso Bonifazi.

"Ritengo che il notevole lavoro che ci attende - ha dichiarato Bonifazi - come assemblea e come consiglio direttivo dell'AIT, richieda la partecipazione e il pieno coinvolgimento di tutti i rappresentanti dei Comuni e delle Conferenze territoriali della nostra regione. Poter valorizzare le sensibilità e le idee di Nogarin ci aiuterà sicuramente a svolgere al meglio le nostre funzioni, che sono di programmazione e controllo sulle attività dei gestori del servizio idrico integrato e di tutela degli utenti di tale fondamentale servizio".



Tag

Sardine a Bologna, da Pif a Manuel Agnelli, ecco chi c'era nella piazza alternativa al sovranismo - Il videoracconto

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Cronaca