Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:12 METEO:FIRENZE10°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 25 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Funerali di Stato per Attanasio e Iacovacci: la moglie dell'ambasciatore in prima fila con le figlie

Attualità sabato 04 ottobre 2014 ore 17:33

Lupi "Variante di valico pronta nel 2015"

Servizio di Tommaso Tafi

Per ottenere i permessi ci sono voluti 24 anni. Ora mancano trenta metri. L'annuncio del ministro alle celebrazioni per i 50 anni dell'Autosole



FIRENZE — La  variante di valico e' lunga 32 chilometri. Una briciola rispetto ai 761 km di autostrada costruiti nell'Italia del boom economico fra in appena otto anni, fra il 1956 e il 1964. 

Un dato che ben esemplifica lo spirito con cui il ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi, e soprattutto l'amministratore delegato di Autostrade per l'italia, Giovanni Castellucci, si sono presentati alla chiesa di San Giovanni Battista alle porte di Firenze per celebrare i 50 anni dell'autostrada A1.

Castellucci ha messo in risalto il numero di elaborati da presentare alla pubblica amministrazione per realizzare i 17 km di autostrada tra Barberino e Firenze Nord, 4.362, rapportandoli ai 100 che sono bastati nel 1956 per avere il via libera e costruire i 62 km tra Barberino e Sasso Marconi.

Lupi, dal canto suo, ha puntato il dito conto i 40 mesi necessari per ottenere una valutazione d'impatto ambientale, ma ha anche sottolineato come il decreto Sblocca Italia, che andrà approvato in via definitiva entro metà novembre, vada in direzione di una maggior semplificazione per dare impulso ai cantieri.

Primo tra tutti proprio quello della variante di Valico per cui, ha detto Lupi, "l'appuntamento è per il 2015", ricordando poi che "era il 1997 quando fu approvata e si decise di prolungare una concessione autostradale fino al 2035 per realizzarla". 
Concessione che ora andrò ridiscussa anche con chi si sta occupando dell'altra bretella strategica per la Toscana e l'Italia, in generale, ovvero l'autostrada Tirrenica. "C'è una discussione tra soci in corso relativa al fatto se il piano economico finanziario previsto sia ancora sostenibile" ha detto Lupi. che nelle prossime settimane incontrerà i privati che stanno lavorando per completare l'autostrada nel tratto Livorno - Civitavecchia.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità