Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:33 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La moglie di Soumahoro non risponde alle domande: il video di 'Non è l'Arena'

Attualità mercoledì 17 settembre 2014 ore 16:39

Porto e interporto, avanti tutta

A breve inizieranno i lavori per collegare direttamente porto e interporto con la linea ferroviaria Pisa-Genova-Firenze. Conclusione entro il 2015



LIVORNO — L'autorità portuale di Livorno ha consegnato a Rete ferroviaria italiana le aree portuali su cui verranno realizzati i binari che collegheranno direttamente la Darsena con la linea ferroviaria Pisa-Genova-Firenze e quindi con il Nord Italia e l'Europa centrale. Grazie a questa nuova infrastruttura il porto diventerà più competitivo. I lavori partiranno a settembre e si concluderanno entro la fine del 2015. 

Con questa operazione aumenterà l'efficienza della movimentazione delle merci su rotaia con un forte incremento della capacità complessiva di trasportare le merci su ferro, fino a dieci volte l'attuale.

Soddisfazione da parte del presidente della Regione Toscana Enrico Rossi: “Livorno sarà il primo porto italiano meglio collegato alla rete ferroviaria. Sono stato più volte a Bruxelles – ha proseguito Rossi - per sbloccare il finanziamento e ottenere il via libera dalla commissione concorrenza, preoccupata che si trattasse di un aiuto di Stato, mentre invece quest'opera è al sevizio di una rete europea e sposta le merci dalla gomma al ferro riducendo gli impatti ambientali. Alla fine ce l'abbiamo fatta ad ottenere il via libera”.

La Regione sta lavorando anche sul ponte che collegherà il porto con l'Interporto con uno stanziamento di 8,5 milioni di euro che andrà a migliorare ancora di più l'offerta e l'efficienza dei servizi portuali.

“C'è poi un progetto nazionale per unificare l'autority del porto di Livorno con Piombino”- ha proseguito Rossi - “A me sembra un'ipotesi interessante, visto che abbiamo investito anche su Piombino. Dentro di me ho un sogno: Livorno e Piombino insieme possono diventare il primo porto italiano, e oggi ci sono tutte le premesse per potercela fare”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vittima è un uomo di 47 anni che aveva appena terminato di giocare una partita di calcetto. Vani i soccorsi. Lascia tre figli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca