Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:50 METEO:FIRENZE16°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 07 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La finlandese Sanna Marin: «La via d'uscita dalla guerra? È una sola»

Cronaca sabato 26 marzo 2022 ore 19:00

Il carico crolla, si scansa ma un'auto lo travolge

Un operaio di 34 anni è stato travolto da un'autovettura nel tentativo di scansare un carico di legname che si è staccato dalla gru di un camion



BADIA PRATAGLIA — Il carico di legname si è sganciato dalla gru del camion e per evitarlo ha invaso la corsia di marcia sulla quale è stato investito da un'auto in corsa. L'operaio di 34 anni è stato soccorso e trasportato con Pegaso a Careggi per fratture multiple scomposte alla gamba destra.

L'episodio, come riferiscono i carabinieri intervenuti sul posto, è avvenuto questa mattina lungo via Nazionale a Badia Prataglia. 

Il titolare della falegnameria ha chiamato i soccorsi dopo che mentre scaricava con la gru di un camion fermo lungo la strada del legname, il carico si è sganciato. Il dipendente che si trovava vicino al mezzo pesante per non essere colpito si è allontanato finendo sull'altra corsia. Qui è stato però investito da un veicolo in transito.

Il lavoratore ferito è stato preso in carico dai sanitari e portato a Firenze. In corso ulteriori accertamenti da parte dei carabinieri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il conducente, 37 anni, ha riportato un brutto trauma cranico ed è stato soccorso in codice rosso per poi essere trasportato d'urgenza in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Attualità

Attualità

Attualità