Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE15°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 04 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro Bakhmut deserta, tra colpi di artiglieria e carri armati. Qui il centro della battaglia per il Donbass

Cronaca venerdì 22 marzo 2019 ore 18:15

Abbattuti trecento alberi senza permesso

E' quanto scoperto dai carabineri forestali in Lunigiana. Il taglio degli alberi nel territorio di Bagnone. Abbattute anche querce di oltre 50 anni



BAGNONE — Uno scempio ad opera dell'uomo. Sono stati abbattuti 303 alberi senza permesso, tra cui querce e cerri anche di 50 anni con fusti alti più di 40 metri con taglio effettuato a raso, che è illegale, e il disboscamento di una fustaia. A scoprlo i carabinieri forestali in Lunigiana, nella zona di Bagnone. 

I militari descrivono il fatto come un "grave illecito ambientale e paesaggistico". A essere denunciato il titolarte di una ditta boschiva. Elevata anche una sanzione amministrativa di 24mila euro.

Secondo i forestali la ditta sarebbe stata allettata dall'ingente quantità di legna di pregio ricavabile dai grandi fusti di cerro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A scoprire i corpi dei due, fiorentini, sono stati i carabinieri a seguito dell'allarme lanciato da una donna che non riusciva a contattarli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Cronaca

Attualità

Cronaca