Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 16 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, la movida di piazza Euclide: centinaia di ragazzini senza mascherina

Attualità giovedì 15 gennaio 2015 ore 10:59

Balena spiaggiata sul Lido

foto lanazione.it

Il cetaceo, lungo 15 metri e pesante 20 tonnellate, è morto da alcuni giorni ed è lo stesso avvistato alla deriva al largo del porto di Livorno



CAMAIORE — Sulla spiaggia del Lido sono intervenuti la Guardia costiera, gli addetti del Cetus di Viareggio, l'Arpat e i tecnici dell'istituto zooprofilattico del Lazio e della Toscana. Molti i curiosi che si sono avvicinati alla balenottera per scattare fotografie.

La carcassa rimarrà sulla spiaggia almeno fino a domani dopo essere stata bloccata per evitare che la risacca la riporti in mare. I veterinari locali dell'unità nazionale Cert hanno effettuato una serie di prelievi e accertamenti per mettere a fuoco le cause del decesso.

L'esemplare presenta un grosso taglio diritto di oltre 2 metri sul dorso, probabilmente provocato dopo il decesso dal contatto con una grande imbarcazione. L'urto è ovviamente avvenuto prima che la carcassa venisse individuata dalla Guardia costiera e monitorata fino allo spiaggiamento.

Nel 2014 sono 19 i cetacei che si sono spiaggiati in Toscana, fra cui solo un capidoglio.

lunghezza di 15 metri circa e del peso di 20-25 tonnellate, si e' spiaggiata nei pressi dell'arenile del bagno Cavallone a Lido di Camaiore, in Versilia. Sul posto, alle 8 di stamani, sono intervenuti gli uomini della Guardia Costiera e del Cetus di Viareggio, insieme a Arpat. Erano presenti anche l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle regioni Lazio e Toscana , sede di Pisa. Si tratta della carcassa di balena che era stata segnalata martedì scorso al largo dell'imboccatura del porto di Livorno e per la quale il Lamma aveva ipotizzato lo spiaggiamento. Si sta provvedendo adesso ai rilievi di rito e nelle prossime ore occorrerà avvicinare e fermare la carcassa sulla spiaggia per evitare che la risacca in mare la riporti a largo. I veterinari locali e dell unità nazionale Cert provvederanno entro domani alle operazioni sanitarie necessarie, prelievi e rilievi per accertare con successive analisi e approfondimenti le esatte cause di morte. Nel 2014 il bilancio degli spiaggiamenti è stato positivo rispetto agli anni precedenti: solo 19 esemplari di cetacei di cui un solo grande cetaceo"Un capodoglio" a Rosignano Marittimo, il 18 novembre 2014, lungo metri 9.20 recuperato a fini di studio. La rete toscana degli spiaggiamenti ha risposto con tutti i propri partner locali alle operazioni di avvistamento, incluso il Parco regionale di San Rossore, e i Comuni da Livorno a Vecchiano che lungo la costa erano stati allertati per il possibile spiaggiamento.

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il conducente ha chiesto di indossare la mascherina e lui ha reagito con una testata. L'episodio è accaduto a bordo di un autobus del trasporto locale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità