Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 07 dicembre 2019

Cronaca martedì 03 gennaio 2017 ore 14:27

Muore in ospedale dopo un'infezione batterica

La procura di Brindisi ha avviato un'inchiesta sul decesso di Stefano Mazzera, originario di Arezzo. L'uomo è morto l'1 gennaio all'ospedale Perrino



BARI — Aperta un'inchiesta sulla morte di Stefano Mazzera, 45 anni, deceduto l'1 gennaio scorso all'ospedale Perrino per una presunta fascite necrotizzante, una infezione batterica. 

A quanto ricostruito dai carabinieri di Brindisi ai quali i famigliari dell'uomo hanno presentato denuncia, il primo ricovero risale al 15 dicembre scorso, presso l'ospedale ''Melli'' di San Pietro Vernotico. 

Dopo alcuni giorni il 45enne è stato trasferito a Brindisi dove è morto nel reparto di Rianimazione. Il pm Francesco Carluccio ha disposto il sequestro delle cartelle cliniche. Nelle prossime ore potrebbe essere disposta l'autopsia.



Tag

Lo spot di Natale è un fallimento: l'azienda perde in borsa e viene travolta dalle critiche, «È sessista»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità