Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Pd, ecco come si è autodistrutto e chi sta con chi, nelle primarie

Cronaca lunedì 22 agosto 2022 ore 15:05

Usa la spiaggia libera per stipare gli ombrelloni

​Il controllo è scattato dopo una segnalazione alla Guardia Costiera che ha effettuato un sopralluogo e ha liberato l’area di circa 100 metri quadrati



BIBBONA — Occupazione abusiva di area demaniale marittima destinata alla libera fruizione, è l'accusa mossa ad uno stabilimento balneare di Marina di Bibbona.

I controlli sono scattati subito dopo il Ferragosto a seguito di una specifica segnalazione agli uffici della Capitaneria di Porto. Nella denuncia si riferiva di una presunta occupazione abusiva di area demaniale. I militari della Guardia Costiera di Cecina, sotto il coordinamento della Direzione Marittima di Livorno e congiuntamente a personale della Polizia Municipale e dell’Ufficio Tecnico del Comune di Bibbona, hanno effettuato i relativi accertamenti sui luoghi e sulle eventuali autorizzazioni.

Nel corso del sopralluogo è stata accertata l’occupazione abusiva di circa 100 metri quadrati di spiaggia libera, sul quale il concessionario avrebbe di fatto attrezzato un vero e proprio magazzino per le attrezzature dello stabilimento stesso.

I militari della Guardia Costiera, coadiuvati dalla Polizia Municipale, hanno contestato l’illecito all’intestatario della concessione, intimando l’immediato ripristino dei luoghi. Il concessionario, che ha provveduto nella stessa giornata a sgomberare l’area dalle suppellettili e dalle opere impiantate restituendo alla libera fruizione il tratto di spiaggia, è stato segnalato alla competente Autorità Giudiziaria per l’abuso commesso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 87 anni è stata soccorsa dal personale del 118 ma i medici ne hanno dovuto constatare il decesso. Un'altra persona è rimasta ferita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità