Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:00 METEO:FIRENZE23°40°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando il mondo conobbe il Karlmann King, il Suv da 3 milioni di euro ora al centro di una bancarotta fraudolenta
Quando il mondo conobbe il Karlmann King, il Suv da 3 milioni di euro ora al centro di una bancarotta fraudolenta

Attualità lunedì 08 marzo 2021 ore 21:30

Bimbi col Covid, occhio a mal di testa e brividi

un bambino si sottopone allo screening
un bambino si sottopone allo screening

Sono questi i sintomi più frequenti fra i bambini contagiati, molto più di tosse e febbre. La variante inglese fa perdere di meno il gusto e l'olfatto



ROMA — Uno studio dell'Imperial College di Londra condotto su più di un milione di persone che si sono ammalate di Covid ha confermato che l'infezione da SarsCov2 si manifesta nelle persone contagiate con grande varietà di sintomi. Ce ne sono alcuni che però si ripetono a seconda dell'età.

Per esempio nei bimbi e negli adolescenti che hanno un'età compresa fra i 5 e i 17 anni il sintomo assai più frequente rispetto alla tosse o alla febbre è il mal di testa, spesso associato a brividi.

Invece nelle persone di età compresa fra i 18 e i 54 anni i sintomi più frequenti sono i dolori muscolari, anche acuti, la perdita di appetito e i soliti brividi.

Il 40% dei contagiati manifesta febbre, tosse, perdita di gusto e di olfatto ma quando a generare l'infezione è la variante inglese, quest'ultimo sintomo è più raro mentre la tosse diventa molto più frequente.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'orrore si è consumato nella notte: lui l'ha avvicinata con gentilezza, poi l'ha afferrata per il collo e minacciata costringendola ad appartarsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca