Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:44 METEO:FIRENZE22°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 12 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Morgan contro Angelica Schiatti: «Sono io la vittima, sono stato raggirato da una persona in cerca di notorietà»
Morgan contro Angelica Schiatti: «Sono io la vittima, sono stato raggirato da una persona in cerca di notorietà»

Attualità lunedì 29 settembre 2014 ore 13:11

Fa manovra e travolge un bimbo di due anni

Il piccolo è morto. La conducente dell'auto non si è resa conto di averlo investito e se ne è andata. La tragedia nella casa famiglia Sonrisa



MASSAROSA — L'incidente è avvenuto nel cortile della struttura, situata nella frazione di Stiava.

L'automobilista e' una dipendente della cooperativa che gestisce il centro di accoglienza. La donna non si sarebbe neanche accorta di aver urtato il bambino con la parte anteriore della vettura, una Dacia, colpendolo alla testa e al collo. E dopo aver investito il bimbo non si è fermata e ha raggiunto in auto l'ufficio della pubblica istruzione del Comune di Massarosa per sbrigare alcune pratiche.

Qui, poco dopo, è stata informata da alcuni colleghi della tragedia ed ha subito fatto ritorno alla sede della Sonrisa, in preda alla disperazione.

Nei suoi confronti, al momento, si ipotizza il reato di omicidio colposo. La casa famiglia, gestita dalla cooperativa Serimper di Massa, ospita cinque madri con i rispettivi figli, tutte con situazioni di disagio alle spalle.

La madre della piccola vittima, di origine francese, era arrivata da pochi giorni e aveva in programma di rimanere solo per un breve periodo. 

A dare l'allarme è stato un altro dipendente della cooperativa che, da una finestra, ha visto il corpo del bambino riverso a terra.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i sanitari del 118. 

Sull'incidente è stata aperta un'inchiesta e il magistrato ha disposto l'autopsia sul corpo del bambino.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno