Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:FIRENZE15°23°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 26 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, c'è una novità e un solo vincitore: ora è il tempo della responsabilità

Attualità mercoledì 09 aprile 2014 ore 14:10

'Micione mio', blitz contro i mostri del web

Perquisizioni in tutta Italia, compresa la provincia di Lucca, nell'ambito di un'operazione anti-pedofilia della Polizia Postale. Indagate 24 persone



UDINE — Adescavano adolescenti on line i membri di una community di Netlog - radicata in tutta Italia -  smantellata dalla Polizia postale di Udine al termine di un'indagine durata un anno e iniziata a seguito della denuncia presentata dai genitori di una bambina di appena dodici anni caduta nella rete.
L'inchiesta ha portato al sequestro di un'ingente quantità di materiale informatico fra computer, hard disk, cd e dvd, telefoni cellulari, sim card, memory card e così via. Fra le persone denunciate ci sono uomini di età compresa fra i 29 e i 54 anni e dallo status sociale trasversale, liberi professionisti, operai, impiegati, pensionati, studenti. A loro carico le accuase di pornografia minorile e tentata o consumata violenza sessuale.
La bambina da cui è partita la denuncia è stata salvata da un cinquantenne con precedenti penali che l'aveva adescata su Netlog spacciandosi per un adolescente. Dopo aver finto di avere interessi in comune con la ragazzina, il pedofilo aveva cominciato a parlarle di sesso, inducendola a inviargli sue foto e video in atteggiamenti erotici. In quattro mesi la bambina aveva avuto piu' di 2000 contatti con la rete di pedofili, scambiando 2197 sms e contatti Skype, 133 telefonate e ricevendo 6 ricariche telefoniche.
Nell'ambito di questa operazione, denominata ''Micione mio'', la Polizia postale ha eseguito perquisizioni e sequestri  nelle provincie di Udine, Monza, Enna, MIlano, Caserta, Vibo Valentia, Brescia, Latina, Cagliari, Avellino, Verbania, Lecce, Savona, Forlì, Cesema, genova, Torino, Bari, Verona, Benevento, Pesaro, Lucca, Roma, Palermo.

.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le abbondanti precipitazioni hanno gonfiato i torrenti provocando esondazioni. Sul Fiume Cecina allerta massima per il passaggio della piena
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Monitor Consiglio

Attualità

Politica