comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:41 METEO:FIRENZE-1°9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 27 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid-19, anticorpi monoclonali: viaggio nel laboratorio di Pomezia che li produce

Attualità lunedì 09 novembre 2020 ore 19:30

Covid, in Toscana altri 2.244 casi, positivo uno su tre

E' risultato contagiato il 31,5% dei casi sospetti sottoposti a test. Ci sono 33 nuove vittime. In ospedale 1.776 malati di Covid, 234 in rianimazione



TOSCANA — L'epidemia di Covid continua a correre in Toscana e, per ora, non si vedono gli effetti delle prime restrizioni adottate alla fine di Ottobre per contenere il contagio. Nelle ultime 24 ore sono stati così individuati 2.244 nuovi casi positivi che portano a 65.190 il totale dei contagiati dall'inizio della pandemia.

L'età media casi odierni è di 45 anni circa (il 15% ha meno di 20 anni, il 24% tra 20 e 39 anni, il 35% tra 40 e 59 anni, il 19% tra 60 e 79 anni, il 7% ha 80 anni o più). I nuovi positivi sono stati individuati sottoponendo a test 7.135 casi sospetti di cui è risultato positivo il 31.5%, percentuale in costante crescita negli ultimi giorni. 

Su 2.244 nuovi casi, 1.780 sono contatti di contagiati già noti mentre 464 provengono da attività di screening. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti anche 6.555 tamponi di controllo che portano il totale dei test a 13.690 a cui si aggiungono 1.269 tamponi antigenici.

Da ieri si sono verificati anche 33 nuovi decessi, 17 uomini e 16 le donne con un'età media di 82 anni e residenti rispettivamente 10 a Firenze, 2 a Pistoia, 5 a Massa Carrara, 4 a Lucca, 1 a Pisa, 5 a Livorno, 4 a Arezzo, 1 a Grosseto, 1 fuori Toscana.

Notizia positiva: in 24 ore sono guarite 1.178 persone per un totale di 19.116 dal Febbraio scorso, il 29,3% dei casi toscani totali.

Tolti e guariti e i deceduti, gli attualmente positivi in Toscana sono oggi 44.480. Di questi, i ricoverati in ospedale sono 1.776 - 76 in più rispetto a ieri -  di cui 234 in terapia intensiva (8 in più).  Altri 42.704 positivi sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano privi di sintomi (957 in più rispetto a ieri).

Sono invece 35.496 (254 in più rispetto a ieri) le persone, anch'esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (Asl Centro 12.200, Nord Ovest 14.120, Sud Est 9.176).

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri:

- 19.304 i casi complessivi ad oggi a Firenze (701 in più rispetto a ieri), 5.655 a Prato (188 in più), 5.339 a Pistoia (191 in più), 

- 3.581 a Massa (114 in più), 6.157 a Lucca (156 in più), 8.682 a Pisa (268 in più), 4.690 a Livorno (169 in più), 

- 6.390 ad Arezzo (245 in più), 2.794 a Siena (84 in più), 2.043 a Grosseto (128 in più). 

Sono quindi  1.080 quindi i casi riscontrati oggi nell'Asl Centro, 707 nella Nord Ovest, 457 nella Sud est. 

La Toscana resta all'ottavo posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 1.748 casi per 100.000 abitanti contro una media italiana più bassa, 1.549 per 100.000. Le province di notifica con il tasso più alto sono Prato con 2.194 casi per 100.000 abitanti, Pisa con 2.072, Firenze con 1.909; il tasso più basso a  Grosseto (922).

Sono 1.594 i deceduti dall'inizio dell'epidemia cosi ripartiti: 589 a Firenze, 85 a Prato, 118 a Pistoia, 214 a Massa Carrara, 175 a Lucca, 145 a Pisa, 100 a Livorno, 86 ad Arezzo, 37 a Siena, 28 a Grosseto, 17 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 42,7 x100.000 residenti contro il ben più alto 68,6 x100.000 della media italiana (11ma regione nella classifica nazionale). 

Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara (109,8 per 100.000), Firenze (58,2 per 100.000) e Lucca (45,1 per 100.000); il più basso ancora a Grosseto (12,6 per 100.000).



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca