Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:52 METEO:FIRENZE16°23°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 20 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pallavolo maschile, l'Italia è campione d'Europa: il punto decisivo e l'esultanza

Attualità martedì 23 marzo 2021 ore 22:00

Toscana sempre meno arancio, i Comuni in rosso salgono a 95

In Lucchesia anche Borgo a Mozzano precipita nella zona di massime restrizioni anti-Covid per i troppi casi di contagio. Firenze mai così in bilico



TOSCANA — Nella Toscana arancione da giovedì 25 a domenica 28 Marco anche nel Comune di Borgo a Mozzano scatta la zona rossa per contenere l'epidemia di Covid.

Lo ha reso noto il sindaco Patrizio Andreuccetti alla luce di un'incidenza settimanale del contagio superiore alla soglia limite di 250 nuovi casi ogni 100mila abitanti. La decisione è stata assunta dopo un confronto con il governatore Eugenio Giani.

La provincia di Lucca, 33 Comuni in tutto, sta lentamente diventando in questa fase una delle più colpite dall'epidemia: da lunedì scorso sono già in zona rossa Viareggio e gli altri 6 Comuni della Versilia e da domani, 24 Marzo, anche Altopascio, Villa Basilica e Bagni di Lucca.

Da giovedì quindi salgono quindi a 95 i Comuni toscani in zona rossa: oltre a quelli appena citati, i 35 Comuni della provincia di Arezzo, i 20 della provincia di Pistoia, i 7 di quella di Prato, i Comuni dell'Empolese-Valdelsa (Empoli, Capraia e Limite, Castelfiorentino, Cerreto Guidi, Certaldo, Gambassi Terme, Montaione, Montelupo, Montespertoli, Vinci, Barberino-Tavarnelle), quelli del comprensorio del Cuoio (Fucecchio, Castelfranco di Sotto, San Miniato, Santa Croce sull'Arno e Montopoli), Grosseto, Arcidosso, Scarlino e Castel del Piano, Piancastagnaio in provincia di Siena.

Ad alto rischio zona rossa anche Firenze con altri Comuni della piana fiorentina. "C'è una tendenza alla crescita nell'area fiorentina - ha ammesso il sindaco Dario Nardella - siamo vicini ai 400 casi positivi al giorno, c'è pressione in aumento anche negli ospedali. Sull'Rt siamo vicinissimi a 1.25 e anche l'incidenza è vicina al limite di 250. Firenze non è mai stata così vicina ai livelli della zona rossa".

Ma la Toscana ce la farà a restare in zona arancione anche la prossima settimana? I dati sull'andamento del contagio sono al limite, soprattutto quello dell'incidenza, e saranno decisivi i nuovi casi registrati nei bollettini della Regione di mercoledì e di giovedì. Va detto che comunque si tratta della settimana di Pasqua e che sabato 3, domenica 4 e lunedì 5 Aprile scatterà comunque la zona rossa nazionale. Ma una cosa è rientrare in arancione a partire dal 6. Ben altra se dal 29 Marzo scatta la zona rossa regionale dove, per legge, si resta fino a quando i dati del contagio non sono rientrati nei limiti per almeno 2 settimane consecutive. In quel caso, la faccenda potrebbe allungarsi parecchio.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tragico incidente nella notte, il giovane ha perso il controllo della sua auto ed è morto sul colpo. Sul posto i medici del 118 e i carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità