Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:52 METEO:FIRENZE17°29°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 20 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella in Emilia: i «Rulli Frulli» gli suonano l'Inno di Mameli con pentole e lavatrici

Cronaca martedì 17 agosto 2021 ore 19:25

L'ultimo volo di Elisa, la tragedia davanti al fidanzato

Elisa Agnoletti - foto Facebook la Mongolfiera di Iside

La pilota morta ieri dopo essere caduta da decine di metri dalla mongolfiera in volo era con il compagno. Da chiarire le cause dell'incidente



BUONCONVENTO — Si chiamava Elisa Agnoletti la pilota di 39 anni deceduta ieri dopo essere stata sbalzata dal cestello della mongolfiera a Buoncovento, nel Senese. Elisa, originaria di Cesenatico ma che da tempo abitava in Toscana, era appassionata di volo tanto che poi quella passione si era trasformata in un lavoro.

Ieri, dopo che aveva sorvolato le zone delle terre senesi aveva fatto atterrare la mongolfiera per far scendere alcuni turisti americani, ma per cause ancora da accertare il pallone aerostatico si è rialzato in volo improvvisamente e lei è stata sbalzata fuori dal cestello, finendo a terra dopo un volo di decine di metri, davanti agli occhi del compagno.

L'impatto è stato fatale, e quando i soccorsi sono arrivati sul posto, Elisa era già morta. 

Sull'incidente sta indagando la Procura di Siena e l'Agenzia nazionale per la sicurezza del volo ha aperto un'inchiesta di sicurezza ed inviato sul posto un proprio investigatore per svolgere sopralluogo operativo.

Le ipotesi per il momento restano tre: l'errore umano, un guasto o un vento atmosferico.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Magazzini occultati tra le celle frigorifere, scoperti dagli ispettori pesca della capitaneria di Livorno e dai funzionari della Usl di Prato e Lucca
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca