Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:56 METEO:FIRENZE22°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Buffon e la sconfitta dell’Italia: «Ieri un riscontro che non ci aspettavamo. Ecco cosa faremo contro la Croazia»
Buffon e la sconfitta dell’Italia: «Ieri un riscontro che non ci aspettavamo. Ecco cosa faremo contro la Croazia»

Cronaca martedì 21 maggio 2024 ore 14:14

La centrale dello spaccio in camera da letto

I carabinieri hanno sequestrato quasi un chilo di stupefacenti, bilancini di precisione e oltre 3000 euro. Un arresto



CAMPIGLIA MARITTIMA — Quando i carabinieri sono entrati nell'abitazione hanno trovato una vera e propria centrale dello spaccio allestita nella camera da letto, sequestrando quasi un chilo di droga tra hashish e marijuana.

E' accaduto a Campiglia Marittima, dove i militari hanno arrestato in arresto in flagranza di reato un giovane di 27 anni con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Il giovane era stato fermato per strada durante un controllo e trovato in possesso di uno spinello e un po' di hashish inserito in un pacchetto di sigarette. Per questo i carabinieri hanno deciso di estendere gli accertamenti anche alla sua abitazione. L’intuito investigativo si è rivelato corretto. All’esito della perquisizione domiciliare a casa del giovane sono stati recuperati circa 900 grammi di sostanze nascoste nella camera da letto, circa 250 grammi di marijuana in infiorescenze essiccate e circa 630 di hashish suddivisi in vari panetti, oltre a coltelli per il taglio delle dosi e con tracce di stupefacente sulla lama, cinque bilancini di precisione, materiale per confezionamento delle dosi ed infine circa 3500 euro in banconote di vario taglio, ritenute il provento di spaccio. Tutto sequestrato.

Il 27enne è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e su disposizione dell’autorità giudiziaria labronica messo agli arresti domiciliari. L’arresto è stato convalidato nella giornata di ieri dal tribunale di Livorno che a carico del giovane ha disposto, come misura cautelare, l’obbligo di dimora nel comune di Campiglia e la presentazione alla polizia giudiziaria tre volte alla settimana.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno