Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE7°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Gianni Morandi entra con una scopa in mano

Cronaca lunedì 15 agosto 2016 ore 21:25

Ragazza muore in sella alla sua moto

Una giovane ha perso la vita andando a sbattere con la moto contro il guard rail sulla provinciale a La Foce, inutili i soccorsi



CAMPO NELL'ELBA — Le urla di un ragazzo squarciano il velo di un pomeriggio di Ferragosto e rovesciano la tragedia all'Elba. Ambra Ghidini, 22enne di Ticengo nel cremonese, ha perso la vita poco prima delle 20 di questa sera.

Due coppie, una vacanza in moto, il campeggio all'Elba. Storia di ordinaria felicità che diventa disperazione quando una delle due moto su cui viaggiavano le coppie si sdraia sull'asfalto portandosi via la giovane vita di Ambra. Sulla prima moto, una Yamaha 650 bianca, viaggiavano Ambra e la sua amica, poco dopo, a una ventina di metri di distanza i due ragazzi.

Ambra sa portare la moto, viaggiavano a velocità regolare sulla provinciale che da Marina di Campo conduce a Lacona passando per la strada del Monumento. Stavano tornando al campeggio Stella Mare dove alloggiavano quando in fondo al rettilineo prima della curva la ruota anteriore si blocca, la moto pattina e si porta le due ragazze appresso.

L'amica viene sbalzata dalla sella e atterra sull'asfalto, per lei solo poche escoriazioni. Ambra accompagna la moto nella sua corsa contro il guard rail, sotto il guard rail, presa in mezzo fra il paletto d'acciaio e la moto.

Immediatamente i ragazzi chiamano il 118, sul posto i Carabinieri di Campo nell'Elba e tre ambulanze (due della Pubblica Assistenza di Marina di Campo e una della Croce Verde con il medico a bordo). Arrivano anche i Vigili del Fuoco per disincagliare la moto. La situazione è subito disperata tanto che viene chiamato l'elisoccorso Pegaso da Grosseto.

I vigili urbani chiudono la provinciale e l'elicottero atterra sulla strada ma l'intervento del rianimatore a bordo, se pur durato per quasi un'ora, è inutile. Troppo grave il trauma toracico, Ambra è morta.

La notizia viene comunicata ai ragazzi e poi ai genitori che attualmente sono in viaggio per l'Elba. La salma della giovane sarà portata all'obitorio di Portoferraio e lasciata a disposizione dell'autorità giudiziaria che nel frattempo è stata avvertita e deciderà se chiedere l'autopsia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno