Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE23°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 15 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trump e quel «Combattete!»: il momento che cambia la campagna elettorale per tutti
Trump e quel «Combattete!»: il momento che cambia la campagna elettorale per tutti

Attualità mercoledì 29 aprile 2015 ore 17:13

Cannabis terapeutica, a giugno il primo raccolto

Entro l'estate si concluderà la fase sperimentale nella serra pilota dell'istituto farmaceutico militare di Firenze: mai più importazioni dall'Olanda



FIRENZE — La serra pilota allestita lo scorso lavora a pieno regime: entro giugno, terminata la fase di infiorescenza, si procederà al raccolto. Dopodiché le cime verranno fatte essiccare e saranno sottoposte a un trattamento di raggi gamma per eliminare l'eventuale carica microbica.

Il prodotto verrà poi sottoposto al check up da parte del ministero della Sanità, che dovrà rilasciare tutte le autorizzazioni necessarie così come l'Autorità nazionale del farmaco. A quel punto sarà possibile iniziare la produzione autoctona su scala più vasta e questo consentirà al sistema sanitario italiano di non importare più i principi attivi della cannabis dall'Olanda, come avviene ora.

Una volta partita la produzione a regime le farmacie riceveranno i fiori di marijuana essiccati in boccette da 5 grammi l'uno e provvederanno loro stesse alla preparazioni magistrali da distribuire ai pazienti che si presenteranno con la ricetta.

"L'obiettivo del progetto - ha spiegato il colonnello Antonio Medica, direttore dello Stabilimento chimico-farmaceutico militare - è quello di garantire la disponibilità del prodotto farmaceutico per uso terapeutico in maniera continuativa per tutti i pazienti e anche ad un costo ridotto rispetto a quanto avviene attualmente con l'importanza dall'estero".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno