Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, tensioni al corteo anarchico per Alfredo Cospito: ferito un poliziotto

Attualità giovedì 09 maggio 2019 ore 17:25

Ricomposta una preziosa pisside etrusca in avorio

Il reperto proveniente dal Tumulo di Montefortini è visibile per la prima volta nella sua interezza. Delicata operazione di restauro dei frammenti



CARMIGNANO — Fino a oggi era stata esposta solo in frammenti ma ora è finalmente visibile nella sua interezza la preziosa pisside etrusca in avorio risalente al VII secolo avanti Cristo. Il contenitore fu rinvenuto nella tholos del Tumulo di Montefortini a Comeana e presenza una decorazione a scanalature. 

L'opera, custodita nel Museo Archeologico di Artimino, è stata sottoposta a un delicato intervento di restauro con il contributo della Regione che le ha ridato la forma originaria. 

Insieme alla pisside sono visibili anche gli oggetti del corredo. Tra questi, spiega in una nota il Comune di Carmignano, ci sono una coppa di vetro azzurro probabilmente di importazione vicino orientale, due incensieri di bucchero finemente decorati a traforo, placchette a bassorilievo e statuette d'avorio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno