Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:45 METEO:FIRENZE14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 07 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Checco Zalone imita Riccardo Muti, che è in sala a sorpresa: «Maestro, mi lasci lavorare, tengo famiglia»

Cronaca sabato 26 marzo 2022 ore 18:20

Fugge contromano e semina il panico in autostrada

Ha sfondato un cantiere ed ha invertito la marcia per sfuggire all'inseguimento della polizia stradale che lo ha speronato per fermare la corsa folle



PONTREMOLI — Momenti di paura sulle strade toscane dove una vettura ha percorso contromano un tratto della A/15 per sfuggire all'inseguimento della polizia stradale. Due agenti sono rimasti feriti dopo essere stati speronati nel tentativo di bloccare la folle corsa dell'auto. Un uomo di 69 anni è stato arrestato e condannato per direttissima.

L'episodio è accaduto nel primo pomeriggio di martedì scorso ma i dettagli sono stati resi noti solo oggi dalla questura di Massa Carrara.

Tutto è iniziato quando alla sala operativa della stradale è arrivata la segnalazione di un'autovettura che sbandava pericolosamente. Una pattuglia di Pontremoli nel giro di pochi minuti ha intercettato la macchina segnalata ed ha tentato di bloccarla per interrompere il suo pericoloso zigzagare sulle corsie. 

L'uomo alla guida invece di fermarsi in una zona sicura ha accelerato per cercare di sfuggire ai poliziotti, prima ha invaso un cantiere dove stavano lavorando degli operari e poi ha  invertito la marcia per percorrere contromano un tratto dell'autostrada. 

Gli agenti hanno affiancato l'autovettura e, dopo aver resistito ad uno speronamento, sono riusciti a bloccarla in corrispondenza della galleria di valico.

E' finita così la pericolosa fuga del sessantanovenne che, arrestato, è stato giudicato l'indomani dal Tribunale di Massa e condannato a dieci mesi di reclusione per violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Per la condotta di guida, inoltre, gli sono state contestate contravvenzioni per quasi 8.000 euro, fermato per tre mesi il veicolo e revocata la patente di guida.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno