Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE24°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 20 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip

Attualità giovedì 04 luglio 2019 ore 13:00

Lo sciopero del marmo parte dalla Toscana

Mobilitazione unitaria a Carrara e poi su tutto il territorio nazionale contro il blocco del rinnovo del contratto di 25mila lavoratori del lapideo



CARRARA — I lavoratori del settore lapideo tornano ad alzare la voce e la protesta parte dalla Toscana. Sul tavolo c'è lo stallo sul rinnovo del contratto nazionale per 25mila lavoratori del settore. Lo hanno spiegato i sindacati Feneal-Uil, Filca-Cisl e Fillea-Cgil alle associazioni datoriali Marmomacchine Confindustria e Anepla. La mobilitazione unitaria nazionale, partirà da Carrara e si prolungherà nelle prossime settimane su tutto il territorio nazionale con un pacchetto di otto ore di sciopero, blocco degli straordinari e della flessibilità e una mobilitazione. 

I sindacati spiegano che per i lavoratori del settore non è arrivato "alcun segnale di avanzamento nel merito". Tra le "condizioni irricevibili" denunciate dalle organizzazioni sindacali c'è l'aumento del ricorso ai "contratti a tempo determinato e in somministrazione, con l'introduzione di causali troppo ampie e la richiesta di portare fino al 30 per cento il limite dei contratti precari per azienda, in deroga alla normativa nazionale". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno