Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE14°28°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 23 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ibrahimovic fa il discorso della vittoria e rovescia il tavolo urlando: «Italia è Milan!»

Attualità sabato 28 giugno 2014 ore 07:46

Cade un ramo alle Cascine, muore una donna

Servizio di Tommaso Tafi

Grave anche la nipote di 2 anni, ricoverata al Meyer. Il sindaco ha convocato una Giunta straordinaria mentre la Procura ha aperto un'inchiesta



FIRENZE — Sarà un'inchiesta della Procura di Firenze a determinare le cause che hanno determinato la caduta di un grosso ramo, che si è staccato ieri sera attorno alle 22:30 dal tronco di un albero all'interno del parco delle Cascine ed è piombato su una famiglia che stava passando proprio in quel momento.
Un terribile schianto che ha provocato la morte di Donatella Mugnaini, 51 anni, che aveva accompagnato il fratello, la cognata e la nipotina alle Cascine, dove sono in corso per tutta l'estate varie manifestazioni. La piccola, travolta anche lei dal ramo, e' stata trasportata all'ospedale pediatrico Meyer, dove le sue condizioni si sono progressivamente aggravate. La bimba è attualmente ricoverata in prognosi riservata nel reparto di rianimazione, dove è stata trasferita dopo aver perso conoscenza in seguita a un trauma cranico, che non è ancora chiaro se sia stato causato dal ramo stesso o se invece dalla conseguente caduta della bimba dal passeggino.
Da quello che si apprende sembra che l'albero da cui si è staccato il pesante ramo non fosse stato censito come uno di quelli malati, ma anche di questo si occuperà il pm Giuseppe Ledda che in mattinata ha effettuato un sopralluogo sul posto e disposto una perizia per chiarire i motivi che hanno determinato la caduta. L'ipotesi di reato contestato dalla procura al momento contro ignoti è quella di omicidio colposo e lesioni colpose,.
Il sindaco Dario Nardella, uno dei primi ad arrivare sul posto insieme agli assessori Alessia Bettini, Sara Funaro e Andrea Vannucci, ha convocato per il tardo pomeriggio una riunione straordinaria di Giunta

L' assessore Bettini, che ha la delega all'ambiente, ha dichiarato ieri sera che l'albero, un bagolaro, non mostrava segni di malattia e non era stato censito fra quelli a rischio. Invece all'interno era marcio e mangiato dagli insetti.

Guarda l'intervento del sindaco Nardella, al termine della riunione straordinaria di Giunta, convocata dopo la tragedia delle Cascine


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Il sindaco Nardella al termine della giunta straordinaria - dichiarazione

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A dare l'allarme è stato un signore che, di prima mattina, era a passeggio col cane sulla spiaggia. Sul posto 118, Guardia costiera e polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità