Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE16°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 25 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Lavrov all'Onu: «L'Occidente vuole smembrare e cancellare la Russia»

Attualità giovedì 03 febbraio 2022 ore 19:05

​Casette abusive con barbecue nell'area vincolata

Carabinieri forestali

I carabinieri hanno scoperto abitazioni con bagno, cucina e barbecue oltre a stalle, pollai e serre in una sorta di villaggio lungo il fiume



CAMPI BISENZIO — Sono 19 le persone denunciate dai carabinieri forestali e dalla polizia municipale per aver costruito in piena area vincolata abitazioni con cucina e altri annessi in legno e muratura. A carico degli indagati anche sanzioni amministrative per un importo complessivo di 57mila euro.

Le indagini sul villaggio abusivo hanno comportato numerosi accertamenti sulle irregolarità edilizie messe in atto, col censimento delle casette aventi evidente destinazione abitativa per la presenza di cucina, wc e lavatrice,  e quello degli altri manufatti, come pergolati e barbecue, container metallici e baracche in legno adibite al ricovero degli attrezzi, serre per la coltivazione di piante e verdure, pollai, una stalla per ovini, un fienile.

Le costruzioni ricadono all'interno di un'area destinata, dal punto di vista urbanistico, a cassa di espansione idraulica dove quindi è vietata la costruzione di qualunque tipo di manufatto nonchè l'alterazione dell'assetto dei terreni e qualunque intervento che possa essere di impedimento al regolare afflusso e deflusso delle acque. Non solo: la zona si trova all'interno del perimetro dei siti speciali per la conservazione della flora e della fauna, in particolare gli uccelli che nidificano in prossimità degli stagni della piana fiorentina e pratese.

I carabinieri hanno appurato che, per le casette e le altre costruzioni, non erano stati presentati i documenti e le richieste di autorizzazione previste dalla normativa regionale. E così sono fioccate multe e denunce.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' morto sul posto nonostante i tentativi di rianimazione il ragazzo di 26 anni alla guida dell'auto coinvolta nel drammatico incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca