Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:19 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 07 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, per il debutto di Chiara Ferragni, Morandi canta l'inno di Mameli. Le anticipazioni della prima serata

Lavoro domenica 10 gennaio 2016 ore 13:30

La Carta dei diritti universali del lavoro

Eguali diritti per tutte le tipologie di lavoratori: martedì 12 gennaio la Cgil Toscana presenterà in prima nazionale il nuovo statuto dei lavoratori



FIRENZE — L'appuntamento con Serena Sorrentino, Dalida Angelini e le Camere del lavoro toscane è all'Obihall di Firenze alle 9. 

Fra i punti fondamentali della Carta dei Diritti universali della Cgil ci sono il diritto alla maternità-paternità, ad una pensione dignitosa, agli ammortizzatori sociali per tutti i lavoratori, pubblici e privati, di qualsiasi impresa, compresi subordinati, atipici, autonomi. Con un no altrettanto generalizzato ai licenziamenti illegittimi. 

Il nuovo statuto dei lavoratori è composta da 90 articoli e diventerà una proposta di legge di iniziativa popolare subito dopo la consultazione degli iscritti al sindacato, cin programma dal 18 gennaio al 19 marzo. 

Due i quesiti da sottoporre al voto degli iscritti: uno chiede l’approvazione del testo, l’altro il mandato a proporre referendum abrogativi delle leggi che, per la Cgil, hanno deregolamentato il lavoro. 

Martedì 12 gennaio la Cgil Toscana presenterà le proposte contenute nella Carta, per la prima volta a livello nazionale, in una grande iniziativa pubblica all'Obihall di Firenze, riunendo tutte le assemblee delle Camere del lavoro toscane. I lavori saranno avviati dalle testimonianze di lavoratori atipici e precari vittime della deregolamentazione del lavoro, seguite dalla relazione di Serena Sorrentino (segretaria della Cgil nazionale) e da quella di Luana Del Bino (Ufficio vertenze).

Dopo gli interventi di uno studente e di un membro della Consulta delle professioni, concluderà i lavori Dalida Angelini, segretaria generale di Cgil Toscana. 

Sono stati invitati all'Obihall esponenti dell'associazionismo, della politica, della società civile.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Originaria di Milano, in Toscana aveva svolto gran parte della sua carriera. Giallo sulla sua morte, gli investigatori non escludono alcuna ipotesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Sport

Cronaca